Salento parkrun #11: quando meno te l’aspetti

Oggi Salento parkrun tiene a "battesimo" due nuovi parkrunner: Alessandro, che decide di abbandonare il suo ruolo di volontario per provare a completare i 5km, ed Agnese, arrivata da Milano insieme a Giulia, che aveva fatto il suo primo parkrun con noi solo poche settimane fa.

salento-parkrun-#0011_04

Ci sono poi Neal, venuto a trovarci da Clacton-on-Sea, a cui si aggiungono don Alessandro, Stefano e Luana, che oggi abbandona il suo abituale ruolo di "camminatore di coda" per provare a migliorare il proprio record personale.
Insomma, mentre il povero direttore di corsa viene abbandonato a se stesso ( XD ), l'unico angolo in ombra in prossimità della partenza inizia ad affollarsi.

salento-parkrun-#0011_05

Don Alessandro, Neal e Stefano partono (e arrivano) di corsa; gli altri, reduci da un concerto a Lecce, tengono un passo molto più tranquillo... tranne, ovviamente, quando si trovano di fronte al fotografo. XD

salento-parkrun-#0011_10
salento-parkrun-#0011_11
salento-parkrun-#0011_13
salento-parkrun-#0011_14

Indipendentemente dal passo tenuto, don Alessandro, Stefano e Luana migliorano i propri record personali, Alessandro ed Agnese completano i loro primi 5km con parkrun e don Alessandro consolida il proprio ruolo di "lepre" di Salento parkrun: due primi posti ed un secondo piazzamento in quattro partecipazioni.

Insomma, quando meno te l'aspetti, quando ormai sei rassegnato all'idea che per il resto dell'estate non vedrai più di due/tre partecipanti ad ogni evento, parkrun ti sorprende regalandoti una mattinata ricca di successi e record! :)