Roma Pineto parkrun #034 – 24th November

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

The 34th Roma Pineto parkrun was hit by very heavy rain. Despite this 12 courageous people including English and German parkrunners met up to wallow in the mud of Pineto park, which had already absorbed ample rain in previous days making it much more difficult than usual but fortunately just about viable.

Saturday’s parkrun was dedicated to the International Day for the Elimination of Violence against Women and many of those taking part turned up dressed in orange following the motto “orange the world” which is part of this initiative.

1

Furthermore, on Saturday the total number of volunteers in all of the 14 Italian parkruns reached the record number of 100. A special thankyou in particular to those who helped us in very difficult conditions (such as Renzo Mansueti who directed operations on his own, or Emanuele Musolino, who immortalised our mud encrusted struggles, his photos are here).

1b

Obviously, there are no PBs to celebrated, considering the tough conditions but the 12 runner present certainly didn’t take it easy: Simone Picchi, emboldened by his knowledge of the route in all conditions, guided the group round for the first lap. However, our Event Director then remembered that he started out with “mud runs” and obstacle courses and for once (and certainly the only time) he managed to finish ahead of everybody else.

2

Right behind them was young Gabriele LIBERTO who had come along with his dad, despite the unforgiving weather. Without doubt Gabriele could have finished with the first two were it not for the slick tyres (shoes) that caused him to put the brakes on :-D

3

The fastest woman on the day was Jacqui HOWE, accompanied by her husband. Both of them are veteran parkrunners with 80 and 64 runs to their names respectively

4

We also had our German friend Lotte KOSTHORST who completes her 4th parkrun Roman parkrun and her 3rd here at Roma Pineto. We hope she returns next week; maybe bringing the sun with her!

5

Finally, we really must thank all those present and all the volunteers: 10 in total on Saturday, which is a testament to how our regular runners offered their help both before and after the event to ensure that the event was possible

Next week we will be putting on a big party and hopefully the sun will also turn up: One of our number will reach the milestone of 50 parkruns! Don’t miss out: we will be meeting up as usual at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance, at 8:40 (for a 9am start)!

Link to resultsi

Link to Emanuele's photos

 

Roma Pineto parkrun #034 – 24 novembre

English version

La 34esima Roma Pineto parkrun è stata funestata dalla copiosa pioggia. Ciò nonostante 12 coraggiosi, con la presenza di parkrunner tedeschi e inglesi, si sono riuniti per sguazzare nel fango del parco del Pineto che in ogni caso aveva assorbito decentemente le piogge dei giorni passati presentandosi più difficoltoso del solito, ma comunque praticabile.

La parkrun di sabato era dedicata alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e molti dei partecipanti si sono presentati in arancione seguendo il motto orange the world, dedicato a questa iniziativa.

1

Sabato inoltre sommando i volontari delle 14 parkrun italiane si è raggiunto il numero record di 100. Un grazie particolare a chi ha aiutato soprattutto in condizioni difficile come quelle di sabato (come Renzo Mansueti che da solo ha gestito le operazioni di corsa o Emanuele Musolino che ci ha immortalati infangati, qui  le sue foto).

1b

Ovviamente non possiamo festeggiare nessun PB viste le condizioni, ma sicuramente i 12 presenti non si sono risparmiati: Simone PICCHI forte della sua conoscenza del parco in ogni condizione guida il gruppo nel primo giro, ma è il nostro Event Director a ricordarsi di aver iniziato a correre con le mud run e le corse a ostacoli e a finire per una volta (sicuramente l’unica) davanti a tutti.

2

Subito dietro di loro il giovane Gabriele LIBERTO venuto con suo papà Daniele nonostante il tempo inclemente. Sicuramente Gabriele avrebbe potuto unirsi al duo di testa non fosse per le gomme (scarpe) slick che ne hanno frenato la corsa :-D

3

Più veloce delle donne è stata Jacqui HOWE, accompagnata dal marito Alan. Entrambi parkrunner di lunga data con rispettivamente 80 e 64 parkrun fatte.

4

Presente anche questa volta la nostra amica tedesca Lotte KOSTHORST alla sua 4 parkrun romana e terza qui a Roma Pineto. La aspettiamo prossimamente, magari con il sole!

5

Ma vogliamo davvero ringraziare tutti i presenti di sabato e tutti i volontari: ne registriamo 10 a testimonianza di come gli stessi parkrunner si siano prodigati prima e dopo per la riuscita della giornata.

Sabato prossimo vi aspettiamo per una grande festa che speriamo sia salutata anche dal sole: una di noi raggiungerà il traguardo delle 50 parkrun! Voi non mancate, appuntamento al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9)!

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele

 

Roma Pineto parkrun #033 – 17th November

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

The 33rd Roma Pineto parkrun began on a cold morning, which swiftly warmed up thanks both to the sunshine and to the very welcome dispenser of hot tea brought by Luciano GIOVANNINI. This was just the start of a series of happy events. In fact, amongst the 45 parkrunners on Saturday we had local champion Luca PARISI who came to celebrate with us his third place in the Italian Marathon Championships in Ravenna!

All the fun was immortalised by the beautiful photos of Emanuele Musolino from foto4go (his photos are here) and Roberto Dalmazi from foto in corsa (link).

spietro

Luca ran with us this time and despite keeping to a warm-up pace, he soon found himself out in front alone. Angelo PICARDI in second place came very close to his personal best and even our ED Salvatore VASSALLO, not wanting to embarrass himself in front of his coach (Luca himself) took a minute and a half off his previous time.

pineto-parkrun33-301

pineto-parkrun33-58

Behind this little group, we had Simone PICCHI who equalled his PB, which was set the week before and Renzo MANSUETI. A round of applause for Renzo who is slowly but surely coming back from a long term injury.

272parkrun-XL

The cooler weather encouraged many PBs: Marco FUGA’ broke the 30 minute mark thanks to an exceptional pacer in the form of Rodrigo FRANCO, who was also present at the Ravenna marathon.

rodrigo

Just behind them, and also under 30 minutes was Piera BONTEMPO. Could her continual recent improvement be due to group training sessions with the Fidal club? We shall see:-D

pineto-parkrun33-141

Ahead of her and the fastest woman on the day was Gigliola PASTORE encouraged by our Paolo CUOZZO.

82parkrun-XL

We always have a good number of tourists: this time there were 10 or so, almost all from England with the exception of Lotte KOSTHORST from Germany who came to us two weeks ago and after having tried out Caffarella has returned to Pineto and improved upon her time

pineto-parkrun33-405

From among our tourists, Andrew and Wendy MINSHULL have just celebrated their joint 50th parkrun!

pineto-parkrun33-470

While Richard DAVIDSON with 130 runs was the veteran of the day.

139parkrun-XL

As we already mentioned the weather was ideal for improvements, besides those mentioned above, applause goes to: Simone ORSI, Daniele CECCARELLI, Alvaro DE SANTIS, Luciano GIOVANNINI, Vincenzo BITTI, Gianluca LAQUIDARA, Regina VARA, Luca BRUNO and Anna APPOLLONI.

Here we have a group photo to represent all of them.

pineto-parkrun33-23

Saturday the 24th will be a particularly special edition. The day after, Sunday, is the International Day for the Elimination of Violence Against Women and parkrun Italy will be joining in with the UN project #OrangeTheWorld

We would like to invite everyone to take part by wearing something orange if you have it, to visibly display your support for this campaign, wherever you may be.

It may simply be a symbolic demonstration but in this case, the form is the substance.

We will be meeting up at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance, at 8:40 (for a 9am start)!

Link to results

Link to Emanuele's photos

Link tp Roberto's photos

 

Roma Pineto parkrun #033 – 17 novembre

English version

La 33esima Roma Pineta parkrun è nata con una giornata fredda, ma ben presto riscaldata sia da un bel sole, sia dal provvidenziale the caldo portato da Luciano GIOVANNINI, sia da una serie piacevole di eventi. Infatti, tra i 45 parkrunner di sabato abbiamo avuto anche il campione locale Luca PARISI venuto a festeggiare con noi il terzo posto nel campionato italiano di maratona di Ravenna!

Il tutto immortalato dalle bellissime foto di Emanuele Musolino di foto4go (qui  le sue foto) e di Roberto Dalamzi di foto in corsa (link).

spietro

Luca ha corso con noi e nonostante abbia tenuto un ritmo per lui da riscaldamento ben presto si è trovato solo staccando tutti gli altri. Questo nonostante il secondo, Angelo PICARDI, abbia sfiorato di un secondo il suo personale e anche l’ED Salvatore VASSALLO non volendo sfigurare davanti al suo coach (Luca stesso) abbia migliorato di un minuto e mezzo il suo precedente tempo.

pineto-parkrun33-301

pineto-parkrun33-58

Dietro questo drappello sono giunti Simone PICCHI che ha eguagliato il suo primato registrato settimana scorsa e Renzo MANSUETI. Grandi applausi per Renzo che si sta pian piano riprendendo da un noioso infortunio.

272parkrun-XL

La giornata fresca ha favorito diversi miglioramenti: Marco FUGA’ abbatte il muro dei 30 minuti anche grazie a un pacer d’eccezione, Rodrigo FRANCO anche lui di ritorno dalla maratona di Ravenna.

rodrigo

Poco dietro di loro e anche lei sotto i 30 minuti è giunta Piera BONTEMPO. Questo costante miglioramento dell’ultimo periodo sarà merito degli allenamenti collettivi Fidal? Vedremo :-D

pineto-parkrun33-141

Più rapida di lei e donna più veloce di giornata è stata però Gigliola PASTORE tirata dal nostro Paolo CUOZZO.

82parkrun-XL

Sempre presenti poi un buon numero di turisti stranieri: una decina oggi quasi tutti dall’Inghilterra con l’eccezione della tedesca Lotte KOSTHORST che era già venuta a trovarci due settimane fa e, dopo aver provato il parkrun di Cafarella, è tornata al Pineto migliorando il suo tempo precedente.

pineto-parkrun33-405

Tra i nostri amici turisti Andrew e Wendy MINSHULL avevano appena celebrato il traguardo delle 50 parkrun!

pineto-parkrun33-470

Mentre Richard DAVIDSON con le sue 130 è risultato il veterano di giornata.

139parkrun-XL

Come abbiamo detto il tempo ideale ha favorito molti miglioramenti, oltre i già citati un applauso va a: Simone ORSI, Daniele CECCARELLI, Alvaro DE SANTIS, Luciano GIOVANNINI, Vincenzo BITTI, Gianluca LAQUIDARA, Regina VARA, Luca BRUNO e Anna APPOLLONI.

Ecco una foto di gruppo per rappresentarli tutti.

pineto-parkrun33-23

Sabato 24 sarà un parkrun particolare. Il giorno successivo, domenica, sarà infatti la Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza Contro le Donne e parkrun Italia aderisce al progetto delle Nazioni Unite #OrangeTheWorld.

Vorremmo invitare quindi tutti a partecipare, indossando un capo di colore arancione, se in proprio possesso, per testimoniare visivamente la vicinanza a questa campagna, laddove ovviamente se ne avesse piacere.

È solo un modo simbolico di partecipare, ma talvolta la forma è sostanza.

Appuntamento per tutti quindi al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9)!

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele

Link alle foto di Roberto

 

Roma Pineto parkrun #032 – 10th November

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

Last week’s rain gave way to ideal running temperatures. This Saturday, a few sparse patches of mud did not seem to slow down the 43 runners who took part in the 32nd edition Roma Pineto parkrun.

We are lucky to have once again Emanuele Musolino’s beautiful photos accompanying this report, which you can admire in the gallery here.

There were great celebrations and applause for the welcome return of Luciano GIOVANNINI, who comes back to us after having helped with the first seven events of the new Caffarella parkrun. He came bearing gifts of Prosecco and cake, plus the cherry on top in the form of a fantastic PB.

4

Owing to an important race the following day, Luigi DE LUCA was content to act as token scanner without actually running. However, first of all he posed as a Nike poster boy :-D and afterwards gave some vital running advice to young Simone MAGRINI.

2

3

Simone immediately put this advice into practice and finished up as fastest on the day, managing to leave behind Sergio COCOZZA on the final straight despite an excellent performance from him bettering his time by 15 seconds.

5

Sergio’s group were in great form with 3 out of 6 athletes making improvements and those who did not enjoyed a successful training session, which confirmed their what strong runners they are. This was the case for Viviana CACCIAMANI and Laura ANTICO who in previous editions have often swapped places as fastest woman, this Saturday it was Viviana’s turn to finish first!

6

Right behind them was a Roma Pineto parkrun regular, Simone PICCHI who despite the 21km awaiting him the following day, shaved 20 seconds off his previous time catapulting himself down to 21.35.

7

Luciano Giovannini, besides bringing Spumante and cake, arrived in the company of a truly great athlete and example to all of us: Aldo ZAINO, European silver medal place in the SM80 category for the half marathon in 2015. Aldo is well known on the Roman running scene in the role of sports commentator and has written a wonderful report about Saturday’s parkrun, which you can read following this link.

8

Even though some of our most loyal locals are sailing towards 50 parkruns, once again one of the tourists was the veteran of the day: Michael FLOWER (in the photo) from South Africa draws very close to the 100 mark with his 97 parkruns but in the lead, we had Lucy BRIGGS from England on 120.

9

Finally, we also had the pleasure of hosting Susan and Trevor BIRKBY who will be staying in Rome for 10 days and can therefore also try out Caffarella.

10

They will be busy visiting our parkrun cousins, but you certainly won’t miss our usual Saturday rendezvous on the 17th November at the Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance at 8:40 (for a prompt 9am start)!

Link to results

Link to Emanuele's photos

 

Roma Pineto parkrun #032 – 10 novembre

English version

Le piogge della settimana scorsa hanno lasciato spazio al bel tempo con temperature ideali per correre. Solo qualche piccolo sprazzo di fango ha accompagnato la corsa di sabato, ma come vedremo non ha affatto rallentato i 43 parkrunner riunitisi per la 32esima edizione della Roma Pineto parkrun.

Ad accompagnare questo report ancora una volta abbiamo le bellissime foto di Emanuele Musolino che potete ammirare in questa gallery.

Grandi applausi e festeggiamenti per un graditissimo ritorno: Luciano GIOVANNINI dopo aver prestato il suo aiuto nelle prime sette edizioni del neonato Caffarella parkrun ritorna da noi portando in dono prosecco e ciambellone e, come ciliegina sulla torta, si regala un PB.

4

Vista la vicinanza con l’impegno in gara del giorno successivo, Luigi DE LUCA si limita alle scansioni senza correre, ma prima si improvvisa testimonial nike :-D e successivamente dà consigli per corsa al giovane Simone MAGRINI.

2

3

E Simone li mette subito in pratica risultando il più veloce di giornata, staccando sul finale un ottimo Sergio COCOZZA che abbatte il suo personale di 15”

5

Il gruppo di Sergio si conferma in ottima forma con 3 miglioramenti sui 6 atleti accorsi al Roma Pineto parkrun e chi non ha migliorato il suo tempo ha comunque effettuato un allenamento intenso confermandosi ad ottimi livelli. E’ il caso di Viviana CACCIAMANI e Laura ANTICO che spesso si sono alternate nelle scorse edizioni come donna più veloce della giornata, sabato scorsa è stato il turno di Viviana!

6

Subito davanti a loro un habitué della Roma Pineto parkrun, Simone PICCHI che incurante dei 21km che lo aspettavano il giorno dopo a Fiumicino toglie 20” al suo tempo precedente catapultandosi a 21.35

7

Luciano Giovannini oltre che con spumante e torta è venuto accompagnato da un grandissimo atleta, un esempio per tutti: Aldo ZAINO, vice campione europeo SM80 nella mezza maratona del 2015. Aldo è conosciuto nelle corse romane anche per la sua abilità di cronista in corsa e ci ha regalato un report sulla parkrun di sabato. Potete leggerlo a questo link.

8

Nonostante i nostri più assidui locali veleggino verso le 50 parkrun, sono ancora una volta i turisti i veterani di giornata: Michael FLOWER (in foto) dal Sud Africa sfiora il traguardo delle 100 parkrun con le sue 97 ma in questa speciale classifica viene battuto dall’inglese Lucy BRIGGS con ben 120 parkrun.

9

Infine abbiamo avuto il piacere di ospitare Susan e Trevor BIRKBY che si fermeranno a Roma 10 giorni potendo provare così anche la parkrun di Caffarella.

10

Loro saranno impegnati nella parkrun dei vicini cugini, ma voi non mancate al solito appuntamento sabato prossimo 17 novembre, al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9)!

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele

 

Roma Pineto parkrun #031 – 3rd November

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

Despite the adverse weather forecast, hot sunshine greeted the 34 parkrunners (including a handful of tourists from Germany, England and Ireland) who had gathered for the 31st Roma Pineto parkrun.

The bad weather in previous days gave reason to be cautious, but an inspection the day before confirmed that they clayish soil of Pineto holds up well in the rain and with a few small modifications it was possible to run safely on our usual route.

As seen through the lens of photographer Emanuele Musolino (link to the gallery with all his photos), Luigi DE LUCA and young Simone MAGRINI ran the first lap together. Luigi subsequently accelerated on the final lap in order to take over his regular role of token scanner.

1

Right behind them was a healthy group of Pineto regulars who despite the wet ground being heavy going were not far off their PBs. Instead, Toby BRADON managed to better his time in his second visit to Roma Pineto parkrun. In 2017, he was a regular at Crane parkrun in West London.

2

The fastest woman, despite slipping while turning a corner, was Christine KHALIL JAKOBER who also brought her son, Alex, with her to parkrun.

3

A further three improvements prove that the terrain was good for running: Alvaro DE SANTIS, Antonio GRILLI (in the photo) and Vincenzo BITTI. The first two managed to dip under the 30-minute mark, while the third was just over, good work guys!

4

As ever, we must give a mention to our tourists: first off all Carol and Greig WADESON from Basingstoke parkrun were our veterans of the day with almost 500 parkruns between them (240 and 252 respectively).

5

 

Instead, Lotte KOSTHORST began her parkrun adventure more recently: she is part of Schwanenteich parkrun (not far from Frankfurt) which held its 6th event on Saturday. Schwanenteich is one of many new parkruns in Germany, which is enjoying a huge growth in the number of events.

6

Finally, thanks to Eimear O'RIORDAN for the lovely comments that she shared on our Facebook page.

7

As ever we are extremely grateful to our volunteers: this Saturday on of our number, Roberta PASTORINO, reached the 25 volunteer milestone and therefore joins the purple shirt club!

8

You can join her next Saturday 10th November at the Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance at 8:40 (for a 9 o’clock start)!

Link to results

Link Emanuele's photos

 

Roma Pineto parkrun #031 – 3 novembre

English version

Nonostante le previsioni meteo avverse, un caldo sole ha accolto i 34 parkrunner riunitisi (con un manipolo di turisti da Germania, Inghilterra e Irlanda) per la 31esima Roma Pineto parkrun.

Il maltempo dei giorni precedenti aveva destato qualche precauzione, ma il sopralluogo del giorno precedente aveva confermato che il terreno argilloso del Pineto reagisce bene alle piogge e, con qualche accortezza, è stato possibile correre in sicurezza sul consueto percorso.

Sotto l’obiettivo della macchina fotografica di Emanuele Musolino (a questo link  la galleria con tutte le foto) Luigi DE LUCA e il giovane Simone MAGRINI hanno corso insieme il primo giro della parkrun, con Luigi che ha poi accelerato nel finale per potersi occupare come spesso anche delle scansioni.

1

Subito dietro loro un nutrito gruppo di abitué del Pineto che nonostante il terreno rallentato dalle piogge hanno sfiorato il loro PB. A riuscirci è invece Toby BRADON, alla seconda presenza alla Roma Pineto parkrun, lui che nel 2017 correva a Londra a Crane parkrun.

2

La più veloce delle donne, nonostante una piccola scivolata in curva, è invece Christine KHALIL JAKOBER che oggi ha portato alla nostra parkrun anche suo figlio Alex.

3

A testimonianza del buon terreno registriamo anche altre tre miglioramenti: Alvaro DE SANTIS, Antonio GRILLI (in foto) e Vincenzo BITTI. I primi due sotto il muro dei 30’, il terzo poco sopra, molto bravi!

4

Infine alcune note sui turisti di oggi: in primis Carol e Greig WADESON da Basingstoke parkrun, veterani di giornata con quasi 500 parkrun in 2 (rispettivamente 240 e 252).

5

Lotte KOSTHORST invece ha da poco iniziato la sua avventura con parkrun: lei fa parte di Schwanenteich parkrun (non lontano da Francoforte) giunto ora al suo sesto evento. Si tratta di uno dei nuovi parkrun tedeschi, nazione davvero in forte espansione lato parkrun.

6

E infine l’irlandese Eimear O'RIORDAN che ringraziamo per le belle parole che ha speso per noi sulla nostra pagina facebook.

7

Come sempre siamo estremamente grati ai nostri volontari: sabato uno di questi, Roberta PASTORINO, ha raggiunto il traguardo delle 25 volte da volontario entrando così nel club delle magliette viola!

8

Anche lei ci sarà ad attendervi sabato prossimo 10 novembre, al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9)!

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele

Messaggi più vecchi del mese in corso ⇒
⇐ Messaggi più recenti del mese in corso