Roma Pineto parkrun #030 Halloween Edition – 27th October

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

A cheerful, multi-coloured and monstrously attractive group gathered for the 30th Roma Pineto parkrun in Halloween style. A grand total of 52 people, along with 12 volunteers, made us the parkrun with the highest participation in Italy on Saturday.

Our troupe of skeletons, zombies and devils was boosted by circa 10 tourists hailing from England, Scotland and South Africa.

IMG_20181027_085812

The make-up did not seem to slow Luigi DE LUCA, who with Saturday’s parkrun enters into an exclusive circle of parkrunners with the highest number of first place finishes in Italy.

DSC_0144

Right behind him was a large group of runners who incorporate our Pineto cross-country course as part of a specific training session. Their coach Sergio COCOZZA stands out in particular by bettering his time once again and consequently his age category record.

0070

The same concerted effort could be seen amongst the fastest women on Saturday: Giuseppina SORRENTI (in yellow) finished first, a few seconds ahead of Laura ANTICO, and set herself a new parkrun PB

0010

Another method that the more “advanced” runners use to fit parkrun into their training plan is to make it part of a longer run: Gianluigi DI ROMANO came to visit us and added a further three laps directly after the customary two. Here he can be seen demonstrating an enviable running style despite this being a “easy run”.

0025

Of various skeletons present on Saturday, one managed to improve his time by almost two minutes, that being Simone ORSI

0091

Others such as Marco came agonisingly close to his PB, in a very convincing and determined attempt.

0107

We also had a few welcome returns and we must mention Giovanni SARACENO (pb for him). Giovanni is a Sicilian on his third visit to Pineto. Unfortunately, he resides in one of the few areas of Sicily not yet colonised by parkrun and therefore in the meantime we are his main port of call even though infrequently.

0082

Another Pineto comeback was that of Piera BONTEMPO (pb for her too) who is starting to rack up the kilometres after a period on the side-lines. While we wait for her to return to her preferred distances, such as the marathon, she is working on improving her technique with the FIDAL (Italian Athletics Association) running club and this final photo suggests that it is bearing fruit.

0112

Turning to our tourists, we would like to give a shout out to the CARTWRIGHT family. Young Joshua (in photo with  Roderick BEASLEY) who reached 109 parkruns on Saturday seems to be well on his way to reaching his father Matt who draws ever closer to the 250 club having 246 under his belt.

0099

We would also like to say hi to Sandy RADEMEYER from South Africa who contacted us a while back to check all the details and make sure she would be able to join us. We hope that she was happy to find us in crazy Halloween mode

IMG_20181027_091916

Finally, a round of applause to our masked hero Fabio ANTONELLI who, as ever helped us out on many different organisational levels and today took over the role of following the tail so as not to leave anyone behind!

0111

See you all next week on Saturday 3rd November, at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance, at 8:40 (for a 9am start)!

Link to results

Link to Facebook photos [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #030 Halloween Edition – 27 ottobre

English version

Un allegro, variopinto e mostruosamente bello gruppo di persone si è riunito per la 30esima Roma Pineto parkrun a tema Halloween. Ben 52 persone che con i 12 volontari ne hanno fatto la parkrun più partecipata di Italia dell’ultimo sabato.

A potenziare le truppe di scheletri, zombie e diavoli una decina di turisti provenienti da Inghilterra, Scozia e Sud Africa.

IMG_20181027_085812

Il makeup non rallenta eccessivamente Luigi DE LUCA che con la parkrun di sabato rientra nella ristretta cerchia dei parkrunner con maggior numero di primi posti in Italia.

DSC_0144

Dietro di lui un bel gruppo di corridori che hanno utilizzato la campestre del Pineto per un allenamento intenso. Tra tutti spicca ancora una volta coach Sergio COCOZZA che abbassa ancora il suo tempo e di conseguenza il record di categoria della nostra parkrun.

0070

Stesso impegno lo ritroviamo tra le donne più veloci di giornata: Giuseppina SORRENTI (in giallo) questa volta precede sul finale di pochi secondi Laura ANTICO stabilendo il suo nuovo record alla parkrun.

0010

Un altro modo che i corridori più “evoluti” hanno di integrare la parkrun nei propri piani di allenamenti è quello di inserirla in giri più lunghi: Gianluigi DI ROMANO è passato a trovarci aggiungendo altri tre giri di parkrun dopo i due canonici. Qui ci mostra un’invidiabile tecnica di corsa anche durante un lento.

0025

Tra i vari mostri apparsi sabato abbiamo scheletri che si migliorano di quasi due minuti, come Simone ORSI

0091

E altri come Marco che sfiorano solo il miglioramento nonostante spinti in maniera più che convincente

0107

Tra i ritorni vogliamo citare Giovanni SARACENO (pb per lui). Giovanni è un siciliano alla sua terza visita al pineto. Purtroppo risiede in una delle poche parti della Sicilia non ancora colonizzate da parkrun e quindi per ora rimaniamo il suo unico appuntamento seppur sporadico.

0082

Un altro gradito ritorno è quello di Piera BONTEMPO (pb anche per lei) che sta ritornando ad accumulare chilometri dopo qualche stop. In attesa di rivederla su distanze a lei più congeniali come la maratona si impegna a migliorare la tecnica con i gruppi di corsa fidal e l’immagine finale sembra darle ragione.

0112

Tra i nostri amici turisti vogliamo salutare la famiglia CARTWRIGHT, con il giovane Joshua (in foto davanti a Roderick BEASLEY inglese a Roma che migliora il suo tempo della settimana scorsa) che raggiunge già le 109 parkrun e sembra ben avviato a raggiungere e superare suo padre Matt vicinissimo a entrare nel club delle 250 parkrun avendone già corse 246.

0099

Un caro saluto anche alla sudafricana Sandy RADEMEYER che da tempo ci aveva scritto per assicurarsi di partecipare alla nostra parkrun. Speriamo sia stata contenta di trovarla in versione un po’ matta.

IMG_20181027_091916

Infine un applauso all’eroe mascherato di giornata Fabio ANTONELLI che, come sempre ha aiutato in molti aspetti dell’organizzazione, oggi anche occupandosi di guidare la coda non lasciando nessuno indietro!

0111

Appuntamento per tutti a sabato 3 novembre, al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9)!

Link ai risultati

Link alle foto su facebook [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #029 – 20th October

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

The 52 parkrunners (including 15 tourists from Australia, England and Scotland) who gathered for the 29th Roma Pineto parkrun were greeted by perfect running weather.

On Saturday, we also saw a new record for the number of volunteers with 12 people helping out, many of them multi-tasking by dividing their efforts between running and volunteering. Once again, we had Emanuele Musolino from Foto4go in the important role of photographer, ready to immortalise the memories of each runner taking part (following this link you can view all the galleries for Roma Pineto).

The 29th parkrun saw some welcome returns: firstly our prodigal son Luigi DE LUCA, who came back after his stints with our neighbours at Caffarella parkrun. Luigi only completed one lap in order to try out some new gadgets before dedicating his time to token scanning.

pineto-parkrun29-1

Another returnee was our course record holder, the Scotsman Martin LYNAS who is busy studying in Rome. Martin settled for being the fastest on the day this time around, finishing far from his stratospheric record time.

pineto-parkrun29-144

Taking advantage of the absence of some of our faster runners, our tourist friends monopolized the higher finishing positions, the local resistance was limited to young Simone MAGRINI and Gabriele LIBERTO (photo) who came very close to their PBs.

pineto-parkrun29-67

The two local lads did not quite get a PB, but otherwise Saturday was a virtual tsunami of improvements, 18 in total! Most of these came from our ladies, starting with the fastest on the day Viviana CACCIAMANI. Curiously, Viviana beat her PB set at the 26th parkrun when Martin established his record. She was also the fastest woman on that occasion with this week closely mirroring event 26.

pineto-parkrun29-72

Continuing with the wave of girls, we find the triptych of Jenny STRIPE, Giuseppina TRIVELLATO and the male intruder Vincenzo Di MARIA. All three dipped under the 25-minute mark despite Giuseppina having slipped on the uneven and deceptive Pineto terrain.

pineto-parkrun29-343

We’ve already said that parkrun 29 was one of comebacks, we also celebrated the return to running of Marco FUGA’ after several months of trying out the various volunteer roles as well as helping us rehydrate afterwards using Herbalife products. Marco was one of those who doubled up as runner and volunteer this week.

pineto-parkrun29-115

Turning to our foreign guests, on Saturday we had the great fortune of meeting some very interesting people, some of whom have a longstanding link to parkrun. One of these was Colin SMITH, barcode number 2483, incredible if you think that we recently passed barcode number 5,000,000. Obviously Colin has been part of parkrun many years, in fact he registered in 2006 when there was only one event in the entire world, that of Bushy Park! However strangely enough our parkrun is his first outside of the UK and his first one for over a year so we are particularly happy to have had him join us.

pineto-parkrun29-176

Even though Colin has been a parkrunner for 12 years, he was not our veteran of the day in terms of participation: David HUGHES is sailing ever closer to the coveted 500 milestone with 465 parkruns under his belt!

Last year David ran 52 parkruns in total, but in 2016 he actually managed 55 (taking advantage of the extra festive editions).

pineto-parkrun29-59

Let’s finish by continuing of our infinite list of improvements, as mentioned many of them from the girls… besides those already mentioned and in order of arrival: Marco BRUNO, Cornelia BOGDAN (off the back of a marathon), Cristina MARZIALE, Natalya MELKUMOVA, Gigliola PASTORE, Pasqualino SCANZANI, once again for 2 weeks in a row young Riccardo VASSALLO and Silvia CECCARELLI, Daniele LIBERTO, Luca BRUNO, Giovanni GABOARDI, Andreea GHEORGHE, Guglielmo CONFALONE and Barbara STRACQUALURSI (who we must thank for having brought back some delicious “taralli” snacks from her trip to Salento).

Our final photo simply has to be one of the entire group.

pineto-parkrun29-32

Saturday the 27th will be our Halloween parkrun. Join us at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance, at 8:40 (for a 9am start), for a hell of a parkrun :-D

Link to results

Link to Emanuele's photos

Link to Facebook photos

 

Roma Pineto parkrun #029 – 20 ottobre

English version

Una giornata ideale ha accolto i 52 parkrunner accorsi per la 29esima Roma Pineto parkrun. Tra di loro 15 turisti da Australia, Inghilterra e Scozia.

Sabato si è registrato inoltre il nuovo record di volontari con ben 12 persone che hanno aiutato per garantire lo svolgimento della corsa, dividendosi, in molti casi, tra corsa e volontariato. In particolare, tra i volontari troviamo ancora una volta Emanuele Musolino di Foto4go nel ruolo prezioso di fotografo pronto a regalare uno splendido ricordo a ognuno dei partecipanti (a questo link potete vedere la gallerie delle foto).

La 29esima parkrun è stata la parkrun dei ritorni: il ritorno del figliol prodigo Luigi DE LUCA dopo le sue partecipazioni al vicino parkrun di Caffarella. Luigi si è limitato a completare il primo giro per testare nuovi gingilli elettronici prima di dedicarsi alle scansioni.

pineto-parkrun29-1

E’ stato anche il ritorno dell’attuale detentore del record del percorso, lo scozzese Martin LYNAS qui a Roma per studio. Martin questa volta si è limitato a essere il più veloce di giornata rimanendo lontano dal suo stratosferico record.

pineto-parkrun29-144

Approfittando dell’assenza di alcuni dei più veloci corridori locali i nostri amici turisti hanno monopolizzate le prime posizioni, a “contrastarli” solo i giovanissimi Simone MAGRINI e Gabriele LIBERTO (in foto) che hanno sfiorato il loro personale.

pineto-parkrun29-67

I nostri due giovani hanno solo sfiorato i loro tempi migliori ma sabato c’è stato un vero tsunami di miglioramenti, ben 18! Molti di questi al femminile, a cominciare dalla più veloce di giornata Viviana CACCIAMANI. Curiosamente Viviana ha battuto il suo tempo che aveva registrato nella 26esima parkrun proprio quella dove Martin stabilì il record. Anche quella volta Viviana risultò la più veloce facendo sembrare l’ultima parkrun quasi speculare alla 26esima.

pineto-parkrun29-72

Ma continuando con l’onda rosa di miglioramento troviamo il trittico Jenny STRIPE, Giuseppina TRIVELLATO e, in quota azzurra nel dominio femminile, Vincenzo Di MARIA. Tutti e tre sotto i 25’ nonostante la scivolata di Giuseppina nel terreno a volte infido del Pineto.

pineto-parkrun29-343

Abbiamo detto che la 29esima parkrun è stata quella dei ritorni, festeggiamo anche il ritorno alla corsa di Marco FUGA’ dopo che per diversi mesi si è alternato nei vari ruoli di volontario oltre che ad averci reidratato a fine corsa con i prodotti Herbalife. Marco è stato uno dei tanti a sdoppiarsi fra corsa e aiuto come volontario.

pineto-parkrun29-115

Tornando a parlare dei nostri ospiti stranieri, sabato abbiamo avuto la fortuna di incontrare molte persone interessanti, alcune con particolari legami con parkrun. Uno di questo è Colin SMITH, barcode numero 2483… Se si pensa che da poco si è passato il barcode numero 5000000 si può intuire da quanti anni Colin partecipa a parkrun. Infatti, era registrato già nel 2006 quando all’epoca in tutto il mondo parkrun esisteva solo a Bushy park! Curiosamente la nostra parkrun è stata la prima che Colin ha corso fuori dal Regno Unito e la prima parkrun che ha corso dopo oltre un anno. Ne siamo particolarmente felici.

pineto-parkrun29-176

Nonostante Colin fosse iscritto da 12 anni a parkrun, non è stato il veterano di giornata come numero di parkrun corse: David HUGES infatti veleggia verso l’ambito traguardo del club dei 500 con già 465 parkrun corse!

David lo scorso anno ha corso ben 52 parkrun in un anno, ma nel 2016 ha fatto di meglio con ben 55 parkrun (sfruttando quelle extra nelle feste natalizie).

pineto-parkrun29-59

Siamo rimasti in debito con la lista infinita di miglioramenti di giornata come dicevamo molti al femminile… a parte i già citati troviamo: Marco BRUNO, Cornelia BOGDAN (di ritorno da una maratona), Cristina MARZIALE, Natalya MELKUMOVA, Gigliola PASTORE, Pasqualino SCANZANI, ancora una volta come settimana scorsa i giovanissimi Riccardo VASSALLO e Silvia CECCARELLI, Daniele LIBERTO, Luca BRUNO, Giovanni GABOARDI, Andreea GHEORGHE, Guglielmo CONFALONE, Barbara STRACQUALURSI (che ringraziamo per essere tornata dalla trasferta di Salento parkrun con degli ottimi taralli).

Ecco la foto, che non può essere che quella di gruppo

pineto-parkrun29-32

Sabato 27 sarà la parkrun di Halloween. Vi aspettiamo come sempre al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9), per una parkrun da paura :-D

Link ai risultati 

Link alle foto di Emanuele Musolino

Link alle foto su facebook

 

Roma Pineto parkrun #028 – 13th October

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

After last week’s downpour, beautiful autumn sunshine greeted 46 runners who had gathered for the 28th Roma Pineto parkrun. Among them, there were 13 tourists from Australia, England and even from Singapore. The beautiful day was made even more cheerful by the photos taken by Emanuele Musolino from foto4go. Following this link, you can find all the photos he has taken at Roma Pineto parkrun.

We were once again bereft of Luigi DE LUCA, who went to our cousins at Caffarella to further improve his course record, getting it down to 17:45.

This time around, in proper Pineto style, Luigi stayed behind as token scanner after having run his best!

Well done Luigi (but now it is time to come home :-D )

7MK10038

In his absence, the fastest on the day was Luca D'ORMEA who, finishing just ahead of young Simone MAGRINI, also improved upon his own record.

pinetoreport1

Luca is part of a group of athletes who use Pineto parkrun as an intense training session. They are led by coach Sergio COCOZZA, who this time around paced Angelo PICARDI to a new PB. Angelo is due to run the “5000 per Andrea”, a championship race for the Bancari Romani team, on the track during the week and we are all curious to see the difference in time between the tough terrain of the Parco del Pineto and a race run on the track.

pinetoreport2

The fastest woman was Laura ANTICO followed by Giuseppina SORRENTI who further improved her impressive time, it goes without saying that they too train with Sergio.

pinetoreport3

While on the subject of PBs, we must mention Vincenzo di Maria who finished a mere second over the magic 25-minute mark. Vincenzo started out with 35 minutes as set at our second parkrun and over the course of 17 events has managed to take off 10 minutes in total. Besides Vincenzo other improvements not so far mentioned include:  Rodolfo BUTTARELLI, Valerio BEA, Gianluca LAQUIDARA, young Riccardo VASSALLO and Silvia CECCARELLI and finally Guglielmo CONFALONE.

pinetoreport4

Another old friend who came back to see us is Lorenzo DUTTO. Lorenzo lives in Scotland, but was one of the 90 people present at our inaugural event. It was a great pleasure to welcome him back, especially as soon he is about to become a father!

IMG_20181013_091613

Turning to our foreign guests, this week’s protagonists were the MAEDA family with their two children. Nine year old Yugo set a new record for the under 10 category at our parkrun, while his seven year old sister Hana reached the milestone of 50 parkruns on Saturday!

pinetoreport5

Surely if Hana continues like this, she will easily reach 200 parkruns, like today’s veteran Claire NORTHCOTE who boasts 231 runs.

.

pinetoreport6

Finally we want to wish a fond farewell to our great friends Bob HARLOW and Carolyne KRAMAR who this week will return to Australia, but they promise to come back next year in around April/May. Carolyne has run 12 times with us, in addition to visiting other Italian parkruns. Who knows how many new parkruns they will find to try out when they return to Italy (and hopefully Rome) in 2019!

pinetoreport7

We will see them in 2019 but for the rest of you the next run is the 20th October as ever at Parco del Pineto, Via Vittorio Montiglio entrance, at 8:40 (for a 9am start).

Link to results 

Link to Emanuele's photos

Link to Facebook photos

 

Roma Pineto parkrun #028 – 13 ottobre

English version

Dopo il diluvio della scorsa settimana, un bel sole autunnale ha accolto le 46 persone giunte per la 28esima Roma Pineto parkrun. Tra di loro 13 turisti da Australia, Inghilterra e addirittura da Singapore. La splendida giornata è stata allietata anche dalle foto di Emanuele Musolino di foto4go. Qui  trovate tutte le sue foto alla Roma Pineto parkrun.

Siamo stati ancora una volta orfani di Luigi DE LUCA, andato ad abbassare ulteriormente il record dei nostri cugini di Caffarella portandolo a 17e45.

Questa volta, in pieno stile Pineto, Luigi si è occupato oltre che di correre veloce anche delle scansioni!

Bravissimo (ma ora torna a casa :-D )

7MK10038

In sua assenza il più veloce di giornata è stato Luca D'ORMEA che, nel precedere il giovanissimo Simone MAGRINI, ha anche migliorato il suo record del percorso.

pinetoreport1

Luca fa parte di un gruppo di atleti che usano la parkrun del Pineto come allenamento intenso. A capitanarli coach Sergio COCOZZA che questa volta ha trascinato Angelo PICARDI a un nuovo personale. Angelo correrà in settimana il 5000 per Andrea in pista, gara societaria dei Bancari Romani, e siamo tutti curiosi di vedere che differenza c’è tra l’ostico terreno del Parco del Pineto e una gara in pista.

pinetoreport2

La più veloce delle donne è stata Laura ANTICO seguita da Giuseppina SORRENTI che migliora ulteriormente il suo già interessante tempo, anche loro neanche a dirlo parte del gruppo di Sergio.

pinetoreport3

Ma parlando di miglioramenti, non possiamo non citare Vincenzo di Maria che sfiora per un secondo il muro simbolico dei 25’. Vincenzo è partito dai 35’ registrati alla seconda parkrun e nell’arco delle 17 che ha finora corsa ha tolto pian piano ben 10 minuti ai suoi tempi. Insieme a lui oggi hanno migliorato il proprio tempo (oltre ai già citati) Rodolfo BUTTARELLI, Valerio BEA, Gianluca LAQUIDARA, i giovanissimi Riccardo VASSALLO e Silvia CECCARELLI e infine Guglielmo CONFALONE.

pinetoreport4

Un altro amico di vecchia data che ci è tornato a trovare è Lorenzo DUTTO. Lorenzo abita in Scozia, ma fa parte dei 90 presenti al nostro evento inaugurale. E’ stato un piacere riabbracciarlo anche perché tra poco sarà papà!

IMG_20181013_091613

Venendo ai nostri ospiti stranieri, protagonista assoluta la famiglia MAEDA con i loro due figli. Il giovane Yugo di 9 anni ha infatti stabilito il nuovo record degli under 10 alla nostra parkrun, mentre la sorella Hana di 7 anni con la parkrun di oggi raggiunge già il traguardo delle 50 parkrun!

pinetoreport5

Certamente Hana se continuerà così supererà presto le 200 parkrun, come la veterana di giornata Claire NORTHCOTE che ne vanta ben 231.

pinetoreport6

Infine un grande saluto va ai nostri amici Bob HARLOW e Carolyne KRAMAR che ritornano in Australia, ma che hanno già promesso di ritornare ad aprile / maggio dell’anno prossimo. Carolyne ha corso con noi 12 volte oltre ad aver visitato diversi parkrun italiani tra primavera e estate. Chissà nel 2019 quanti altri parkrun troveranno in Italia (e magari a Roma) da sperimentare!

pinetoreport7

Con loro l’appuntamento è al 2019 ma per tutti voi l’appuntamento è a sabato prossimo 20 ottobre come sempre sabato al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9).

Link ai risultati 

Link alle foto di Emanuele Musolino

Link alle foto su facebook

 

Roma Pineto parkrun #027 – 6th October

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

The 27th Roma Pineto parkrun coincided with some important festivities: International parkrun day celebrating the birthday of parkrun, born 14 years ago in Bushy Park; the registration of the 5 millionth person member during the week and closer to home, our reaching the turning point of 6 months!

We had not planned to be baptised by the rain for the first time at a parkrun in Rome.

Seeing as we don’t do things by halves, a light mist of rain while we were running would not suffice, instead we settle for a downpour throughout the night, which made conditions particularly testing.

IMG-20181006-WA0030

However, with a few little adjustments to the course it was possible to go ahead much to the joy of the 11 tourists (from Australia, England, Ireland, Russia and South Africa) and the 8 locals, who had shown up despite the bad weather.

Only slightly slowed by the mud, the fastest on the day was Simone MAGRINI who has been one of the main characters in recent weeks at parkrun.

IMG-20181006-WA0022

Simone’s solitary 2 laps were facilitated by the absence of our regular Luigi DE LUCA, who had gone to visit our friends at Caffarella parkrun.

The Caffarella course proved to be particularly fast seeing as Luigi took over 30 seconds off his PB set here at Pineto, even though the slippery conditions prevented him from giving his all. For Luigi his time of 18:15 now becomes the course record at the second parkrun in Rome.

7MK20176

Returning to Pineto, behind Simone came the Russian Alexander RAKHMANOV who unperturbed by the weather can be seen here celebrating with the flag of his running club, the Corfu Sea Runners, with the dome of St Peter’s in the background.

IMG_20181006_093252

Instead Kevin BELL decided to incorporate his muddy run at Pineto into a long run under the rain, setting off directly from Flaminio square (Metro Flaminio) to get to us! wow

IMG_20181006_091130

The fastest from among the fearless warrior women was our own Jennifer STRIPE, followed by Julia FARMAN. Julia boasts an impressive tour map: 162 parkruns run in 144 different locations (in 6 different countries).

IMG-20181006-WA0023

However, today’s veteran was Renee Louise WELLS who has completed 211 parkruns!

IMG-20181006-WA0034

Finally, a special round of applause for those who took on 2 treacherous muddy laps at a walking pace, such as the two sisters from South Africa Dorothea and Jacqueline CALITZ, accompanied by our Australian friend Carolyne KRAMAR who offered to help us as tail-walker.

IMG-20181006-WA0055

We all know that parkrun is very well established in England and many other countries, therefore the presence of many tourists despite the heavy rain was not a surprise. We are still in our infancy here and it was pleasing to see locals turn up in adverse condition. With the obvious absence of PBs to celebrate, we would like to thank them all: Simone MAGRINI, Marco BRUNO, Jenny STRIPE, Rodrigo FRANCO, Fabio ANTONELLI (double applause for having helped set up the course in the mud), Andrea MARROCCHINI, Gianluca LAQUIDARA and Guglielmo CONFALONE.

Thanks to them and to all the volunteers!

See you next Saturday for what we hope will be a dry parkrun, as ever at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance at 8:40 (for a 9am start).

Link to results

Link to Facebook photos

 

Roma Pineto parkrun #027 – 6 ottobre

English version

La 27esima Roma Pineto parkrun ha coinciso con grandi festeggiamenti: l’international parkrun day per il compleanno di parkrun nata 14 anni fa a Bushy Park, il 5 milionesimo iscritto in settimana e, nel nostro piccolo, il raggiungimento del giro di boa dei 6 mesi.

Non pensavamo di dover festeggiare anche il battesimo della pioggia, prima volta per una parkrun a Roma.

Siccome ci piace fare le cose in grandi, non è stata una semplice pioggia durante la corsa, ma una pioggia battente dalla sera prima che ha messo a dura prova il Parco del Pineto.

IMG-20181006-WA0030

Tuttavia, con qualche accorgimento aggiuntivo è stato possibile garantire la partenza, per la gioia degli 11 turisti (da Australia, Inghilterra, Irlanda, Russia, Sud Africa) e degli 8 locali accorsi nonostante le intemperie.

Solo parzialmente rallentato dal fango, il più veloce di giornata è stato Simone MAGRINI che aveva già ottimamente figurato nelle ultime parkrun.

IMG-20181006-WA0022

La cavalcata solitaria di Simone è stata favorita anche dall'assenza dell’habitué Luigi DE LUCA andato in visita dagli amici di Caffarella.

Il percorso di Caffarella si conferma straordinariamente veloce visto che Luigi ha impiegato ben 30” in meno rispetto al suo record del Pineto, nonostante qualche scivolata dovuta al terreno che impediva di spingere al massimo. Per lui 18e15 che segna l’attuale record al secondo parkrun di Roma.

7MK20176

Tornando al Pineto, dietro Simone troviamo il russo Alexander RAKHMANOV che per niente intimorito dal clima, qui festeggia con la bandiera della sua squadra, i Corfu Sea Runners, con lo sfondo della cupola di San Pietro.

IMG_20181006_093252

Kevin BELL invece ha pensato bene di unire la corsa fangosa del Pineto a un lungo sotto la pioggia, partendo direttamente da piazzale Flaminio per arrivare da noi wow

IMG_20181006_091130

Tra le donne la più veloce fra le impavide guerriere di giornata è stata la nostra Jennifer STRIPE seguita da Julia FARMAN. Julia ha un impressionante ruolino di marcia nelle parkrun: 162 parkrun corse in 144 differenti parkrun (in 6 nazioni diverse).

IMG-20181006-WA0023

Veterana di giornata è stata però Renee Louise WELLS con ben 211 parkrun svolte!

IMG-20181006-WA0034

Infine, un applauso speciale per chi ha affrontato camminando i due giri resi duri dal fango come le sorelle Dorothea e Jacqueline CALITZ, scortate dalla nostra amica australiana Carolyne KRAMAR che si è offerta di aiutare come camminatrice di coda.

IMG-20181006-WA0055

Conosciamo quanto parkrun sia radicato in Inghilterra e in altri paesi e quindi non ci stupisce il numero di turisti giunti nonostante il temporale. Da noi sta muovendo i primi passi ed è stato importante comunque la presenza di alcuni locali in una giornata dalle condizioni così avverse, per cui In mancanza, per ovvie ragioni, di PB da celebrare li vogliamo ringraziare tutti: Simone MAGRINI, Marco BRUNO, Jenny STRIPE, Rodrigo FRANCO, Fabio ANTONELLI (doppi applausi per aver aiutato a tracciare un percorso non pericoloso nel fango), Andrea MARROCCHINI, Gianluca LAQUIDARA, Guglielmo CONFALONE.

A loro e a tutti i volontari un grazie!

Ci vediamo al prossimo sabato per una parkrun si spera più asciutta, appuntamento come sempre sabato al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9).

Link ai risultati

Link alle foto su facebook

 

Roma Pineto parkrun #026 – 29th September

Go to Italian version

English translation by Jennifer Stripe

It was the first parkrun of autumn and the 49 who took part (including 10 tourists from England, Northern Ireland, Poland, Scotland and South Africa) could finally enjoy almost perfect running weather.

On Saturday, we were bereft of our friends from local team Podistica Primavalle who were on their way to Ferrara for the Half Marathon. However, their president and regular parkrunner Fabio Antonelli wanted to take part somehow in our 26th parkrun and therefore set up the course for us before heading off.

Thankyou to him and to all the volunteers who help us to run every Saturday: from our long term volunteers such as Jenny Stripe and Rodrigo Franco who supported Roma Pineto parkrun from the word go, to our friends from Herbalife: Andreea e Marco, who were essential through the summer months for keeping our participants hydrated. There are those who divide their time between running and token scanning such as Luigi DE LUCA and those who despite being side-lined by an injury break, come along and give us a hand, such as Paolo CUOZZO.

Finally, a special thanks to Emanuele Musolino who this week, for the seventh time, has presented us with a set of fantastic parkrun photos. Here on the Foto4go website you can view all our photo galleries.

42770242_10216716999418691_2251142224127459328_n

This parkrun promised from the outset to be particularly gripping, given the presence of many athletes who in the past have proven to be very fast.

Our own Luigi DE LUCA was ready to attack the 19 minute mark, flaunting a personalised parkrun shirt that will be the envy of many. His mission was perfectly accomplished, clocking a time of 18:46.

RomaPinetoParkRun26-54

However, not even this excellent time got him anywhere near the fastest on the day, Martin LYNAS. Martin’s time of 16:45 destroyed the longstanding previous record by Rob EVENSON becoming the first to enter into the special sub 17 category at Pineto. Martin is currently studying in Rome for several months, so it is entirely possible that he could further improve upon this time. In the meantime, our friends at Caffarella have been warned! :-P

RomaPinetoParkRun26-173

Ours is a parkrun where it’s not easy to get near to 19 minutes and on Saturday we had two very significant times: Alberto TENDERINI who came back to visit and lowered his time to 19:02 (4 parkruns and 4 PBs for him) and once again young Simone MAGRINI, who improved for the third time in a row getting very near to 19 minutes himself. Moreover, Simone demonstrated all the strength, pride and recklessness of youth as he tried to cling onto the coat-tails of record man Martin on his first lap.

IMG_20180929_092152

Amongst the women, the fastest were once again Viviana CACCIAMANI and Laura ANTICO. Both ladies gained a PB but this week the positions were reversed and it was Viviana who was first finisher.

RomaPinetoParkRun26-129

Besides the superfast Martin, we must give a mention to our other visitors, in particular the very friendly Lukasz SIEMBAB who during his 89 parkruns has visited 55 different locations in 5 different countries.

IMG_20180929_091246

Today’s veteran was Nicola BROWN with 109 parkruns, of which ours was her first outside the UK. Nicola left some lovely words of thanks on our Facebook page and we are really pleased that her first foreign parkrun trip was a positive one  :-D

RomaPinetoParkRun26-283

We had some very fast runners on Saturday but the 26th parkrun also saw a healthy group of walkers. A big thanks to Barbara STRACQUALURSI who has been spreading the word among colleagues and friends! In the photo, a group of walkers accompanied by the tail-walker (or should that be jumper) Jenny

RomaPinetoParkRun26-270

In conclusion, we must list the large number of people who, aided by the reduced heat, managed to improve upon their times: 18 in total! Besides those already mentioned: Alessandro PALUMBO, Sergio COCOZZA, Angelo PICCARDI, Gabriele LIBERTO (son of our regular runner Daniele who did so well to stay with Angelo for much of the route), Valerio BEA, Luigi PATRIZI, Christine KHALIL JAKOBER, Elettra CARINI, Giancarlo MICHELI, Cornelia BOGDAN, Gigliola PASTORE, Daniele LIBERTO and Luca BRUNO.

There are simply too many of you to choose a photo so we will just have to put one of the whole group  :-D

RomaPinetoParkRun26-28

On Saturday 6th October, we will celebrate in our own special way the first 6 months of parkrun in Rome! Prepare yourselves as best you can and DON’T miss out! We will see you as always at Parco del Pineto, via Vittorio Montiglio entrance at 8:40 (for a 9am start).

Link to results

Link to Emanuele's photos

Link to Facebook photos

 

Roma Pineto parkrun #026 – 29 Settembre

English version

Prima parkrun di autunno e i 49 partecipanti (con la presenza di 10 turisti da Inghilterra, Nord Irlanda, Polonia, Scozia e Sud Africa) hanno trovato finalmente un clima quasi ideale alla corsa.

Sabato eravamo orfani dei nostri amici della Podistica Primavalle, impegnati domenica in una mezza a Ferrara, ma il loro presidente e parkrunner storico Fabio Antonelli ha voluto partecipare anche a questa ventiseiesima parkrun segnando il percorso prima della partenza.

Un enorme grazie a lui e a tutti i volontari che ci permettono di correre ogni sabato: ai volontari storici come Jenny Stripe e Rodrigo Franco che hanno abbracciato da subito la Roma Pineto parkrun, ai nostri amici di Herbalife Andreea e Marco che soprattutto nei mesi estivi sono stati essenziali per l’idratazione dei partecipanti, a chi si divide tra corsa e scansioni come Luigi DE LUCA e a chi approfitta di un breve stop per infortunio per dare una mano come Paolo CUOZZO.

Infine, un grazie speciale a Emanuele Musolino che per la settima volta ci regala fantastiche foto dalla nostra parkrun. Qui  sul sito di Foto4go potete vedere tutte le gallerie di foto.

42770242_10216716999418691_2251142224127459328_n

La parkrun di oggi si preannunciava sin da subito molto avvincente, vista la presenza di atleti che già in passato avevano dato prova di essere molti veloci.

Il nostro Luigi DE LUCA era pronto per attaccare il muro dei 19 minuti, sfoggiando una maglietta a tema parkrun personalizzata che farà invidia a moltissimi. Risultato perfettamente centrato con 18e46.

RomaPinetoParkRun26-54

Nemmeno questo ottimo tempo si è però avvicinato al più veloce di giornata, Martin LYNAS. Martin con 16e45 ha demolito il precedente record di Rob EVENSON diventando il primo a entrare nella speciale classifica dei sub 17 minuti al Pineto. Martin rimarrà a Roma per studio per diversi mesi, sicché non è detto che non possa abbassare ulteriormente questo tempo. Nel frattempo anche gli amici di Caffarella parkrun sono allertati :-P

RomaPinetoParkRun26-173

In una parkrun dove di solito è difficile avvicinarsi ai 19’, sabato abbiamo avuto altri due tempi significativi: Alberto TENDERINI che torna a trovarci abbassando il suo tempo a 19e02 (quattro partecipazioni, quattro pb per lui) e ancora una volta il giovanissimo Simone MAGRINI che migliora per la terza volta portandosi anche lui a ridosso dei 19 minuti. Tra l’altro Simone mostra tutta la forza, l’orgoglio e l’incoscienza :-D della gioventù quando nel primo giro ha provato a seguire il recordman Martin.

IMG_20180929_092152

In campo femminile le più veloci sono, esattamente come lo scorso sabato, Viviana CACCIAMANI e Laura ANTICO. PB per entrambe, ma stavolta le posizioni sono invertite ed è Viviana ad essere la più veloce di giornata.

RomaPinetoParkRun26-129

Tra i turisti venuti a trovarci, oltre al velocissimo Martin vogliamo ricordare il simpatico Lukasz SIEMBAB che nelle sue 89 parkrun ha visitato ben 55 distinti luoghi in 5 paesi diversi.

IMG_20180929_091246

La veterana di giornata è stata invece Nicola BROWN con 109 parkrun di cui la nostra è stata la prima fuori dall’Inghilterra. Nicola ha lasciato delle bellissime parole di ringraziamento sulla nostra pagina facebook e siamo felici che questa sua prima esperienza extra UK sia stata positiva :-D

RomaPinetoParkRun26-283

Ma oltre ad atleti molto veloci, la 26esima parkrun ha portato anche un folto gruppo di camminatori, tra di loro un grazie speciale a Barbara STRACQUALURSI per l’opera di diffusione di parkrun tra colleghi e amici! In foto un gruppo di camminatori guidati dalla camminatrice (o saltatrice?) di coda Jenny.

RomaPinetoParkRun26-270

Per concludere è giusto elencare la marea di persone che, complice l’attenuarsi del caldo, hanno migliorato i loro tempi, ben 18. A parte i già citati abbiamo: Alessandro PALUMBO, Sergio COCOZZA, Angelo PICCARDI, Gabriele LIBERTO (figlio del nostro parkrunner storico Daniele e bravissimo a seguire Angelo per lunghi tratti), Valerio BEA, Luigi PATRIZI, Christine KHALIL JAKOBER, Elettra CARINI, Giancarlo MICHELI, Cornelia BOGDAN, Gigliola PASTORE, Daniele LIBERTO, Luca BRUNO.

Essendo troppi l’unica foto che possa contenerli tutta è quella di gruppo :-D

RomaPinetoParkRun26-28

Sabato 6 ottobre festeggeremo a modo nostro i primi 6 mesi di parkrun! Preparatevi al meglio (o al peggio) e non mancate! Appuntamento come sempre sabato al Parco del Pineto, ingresso di via Vittorio Montiglio, alle 8e40 (con partenza alle 9).

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele Musolino

Link alle foto su facebook

Messaggi più vecchi del mese in corso ⇒
⇐ Messaggi più recenti del mese in corso