Roma Pineto parkrun #012 – 23rd June 2018

Italian version

English translation by Jenny Stripe

 

There was a welcome surprise for the 44 parkrunners, including 14 tourists from England, Scotland and South Africa: Emanuele Musolino from Foto4go  came to capture today’s smiles.

parkrun_pineto_giugno-22

Right up until the start, there were cloudy skies and a light breeze, which seemed conducive to running, but as we set off, a hot summer sun popped out and we realised immediately that the heat would make things quite difficult.

IMG-20180623-WA0079

However, despite this we saw a shower of pbs, 16 in total! Here they are in order of arrival: Luigi DE LUCA, Alessandro COIANIZ, Stefano BOLOGNESI, Marco TORNARI, Giancarlo FERRANTE, Luigi PATRIZI, Massimo PIERANTOZZI, Fabio ANTONELLI, Alessandro TESTAGROSSA, Vincenzo DI MARIA, Valentina TROILO, Beatrice TONINI, Gilberto BURGIO, Antonio GRILLI, Piera BONTEMPO and Valerio ANTIMI.

Not wishing to sound like a broken record, but the fastest on the day was once again Luigi DE LUCA, who thanks to a sprint finish shaved 2 seconds off his record.

parkrun_pineto_giugno-126

Just behind Luigi was the Scotsman Andrew James LATHAM, his Roman parkun takes him to 49 and the target of 50 parkruns is just around the corner!

parkrun_pineto_giugno-47

Another Scot Jeanette MILLER, aside from being the fastest woman on the day was also showing off a fantastic running kilt.

parkrun_pineto_giugno-251

John RAUTENBACH and Gerardina MARFIA from South Africa: having run their last home parkrun dressed as bride and groom, made the most of their honeymoon in Italy to also run our parkrun. Congratulations and best wishes to them!

IMG_20180623_091130

Moving on to the “locals” a big thanks go to Fabio ANTONELLI: Fabio, in addition to improving his time, is currently our record holder as the first to reach 10 parkruns in total at Roma Pineto.

IMG-20180623-WA0013

Instead, Vincenzo DI MARIA joined us from our second edition, coming back from injury. His times have been coming down gradually week after week from an initial 35:40 to this weeks 26:48. Incredible w

IMG_20180623_091004

Finally, we almost take it for granted, as has been the case every week Valentina TROILO and Beatrice TONINI have bettered their times. In particular Beatrice broke the 30 minute barrier this time around.

parkrun_pineto_giugno-174

Well done to all of them and to everybody who joins us each Saturday at 9am to enjoy 5km in good company.

See you next week on Saturday 30th June for another morning of sport and fun.

Link to results

Link Emanuele's photos on Foto4Go web page

Link to Facebookm photos [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #012 – 23 giugno 2018

English version

Per la dodicesima parkrun di Roma i 44 parkrunner tra cui 14 turisti da Inghilterra, Scozia, Sud Africa hanno avuto una gradita sorpresa: Emanuele Musolino di Foto4go  che ha immortalato i sorrisi di questa giornata.

parkrun_pineto_giugno-22

Fino a poco prima della partenza il cielo sembrava coperto e con una leggera brezza che sembrava poter favorire la corsa, ma al momento del via un caldo sole estivo ha fatto capolino facendo subito capire che sarebbe stata una corsa dura per il caldo.

IMG-20180623-WA0079

Ciò nonostante abbiamo assistito a una pioggia di PB, ben 16! Eccoli in ordine di tempo: Luigi DE LUCA, Alessandro COIANIZ, Stefano BOLOGNESI, Marco TORNARI, Giancarlo FERRANTE, Luigi PATRIZI, Massimo PIERANTOZZI, Fabio ANTONELLI, Alessandro TESTAGROSSA, Vincenzo DI MARIA, Valentina TROILO, Beatrice TONINI, Gilberto BURGIO, Antonio GRILLI, Piera BONTEMPO, Valerio ANTIMI.

Sembra un disco rotto, ma il più veloce di giornata è stato ancora una volta proprio Luigi DE LUCA che con uno sprint finale rosicchia 2 secondi al suo primato.

parkrun_pineto_giugno-126

Subito dietro di lui lo scozzese Andrew James LATHAM, per lui la parkrun di Roma è stata la 49esima e il traguardo delle 50 parkrun si avvicina!

parkrun_pineto_giugno-47

Sempre dalla Scozia proviene Jeanette MILLER che oltre che a essere stata la più veloce tra le donne di giornata ha sfoggiato anche un bellissimo kilt da corsa.

parkrun_pineto_giugno-251

John RAUTENBACH e Gerardina MARFIA vengono dal Sud Africa: dopo aver corso l’ultima parkrun casalinga vestiti da sposi hanno approfittato del loro viaggio di nozze in Italia per correre anche la nostra parkrun. Complimenti e auguri a loro!

IMG_20180623_091130

Tra i “locali” un grazie va a Fabio ANTONELLI: Fabio oltre ad aver migliorato il proprio tempo in questa parkrun è attualmente il record man di presenze ed è il primo ad arrivare a 10 Roma Pineto parkrun corse.

IMG-20180623-WA0013

Vincenzo DI MARIA ha iniziato invece dalla seconda Roma Pineto parkrun, tornando da un infortunio. Il suo tempo è sceso settimana dopo settimana dall’iniziale 35.40 all’attuale 26.48. Incedibile

IMG_20180623_091004

Infine, anche se non fanno più notizia, come quasi ad ogni parkrun si migliorano ancora una volta Valentina TROILO e Beatrice TONINI, in particolare la seconda rompe il muro dei 30 minuti.

parkrun_pineto_giugno-174

Bravissime loro, ma bravissimi tutti quelli che ogni sabato alle 9 percorrono questi 5km in compagnia.

Appuntamento al Parco del Pineto (ingresso via Montiglio vicino alla Chiesa di Gesù Divin Maestro) alle 8e40 per partire alle 9

Link ai risultati

Link alle foto di Emanuele Musolino di Foto4Go

Link alle foto su facebook [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #011 – 16th June 2018

Italian version
Thanks to Jenny Stripe for translating the report

Even though the second edition of the Rome Half Marathon was due on Saturday evening with over 4000 signed up, on Saturday 16th June 42 parkrunners came together for the 11th Roma Pineto parkrun. Among them there were 9 tourists hailing from Australia, England and Russia.

But before we commemorate the “deeds” of our parkrunners, I would like to thank the volunteers who made this week’s run possible: Jenny Stripe (timekeeper), Marco Fugà (finish tokens), Rodrigo Franco (barcode scanning) and Alison Forde (tail walker). Grazie!

BeFunky Collage

Returning to those who ran, for the umpteenth time the fastest finisher was (fifth time in a row) Luigi DE LUCA who once again bettered his time, taking it down to 19:25. Joshua HABGOOD-COOTE’s record is still safe but in the meantime, Luigi has set the third fastest time up until now at Roma Pineto parkrun.

IMG-20180616-WA0028

Behind him was Gianluigi DI ROMANO. He too set a new faster time, but we are yet to see him on top form when he could challenge for our course record or even try to be the first to dip into 17-minute territory.

IMG-20180616-WA0160

Out of the ladies, the fastest was the president of the Gruppo Sportivo Bancari Romani running club, Laura DUCHI, who we would like to thank, not only for her presence at Roma Pineto parkrun, but also for the help she’s offering the effort to start up parkrun at the Caffarella Park here in Rome.

IMG-20180616-WA0165

Behind her we were pleasantly surprised to find, Alice ANIELLO who came back to see us from London. Alice was present at our inaugural event seeing as she was in Rome to run the marathon and this Saturday she worked doubly hard attending both parkrun and the Rome Half Marathon in the evening. Well done Alice!

IMG-20180616-WA0045

Once again, this Saturday, despite the heat, we saw a lot of improvements. We’ve often mentioned the times of Valentina TROILO accompanied by her husband Daniele DEL PRETE. This time the focus is on Daniele who easily broke the 25-minute barrier. However, Valentina also improved this week, dropping further under 29 minutes.

IMG-20180616-WA0046

Carolyne KRAMAR is our resident Australian who currently lives in Umbria and often makes the journey down to see us, either alone or with her husband Bob. She has taken part in 4 parkruns in Rome (and 89 in total) and this Saturday bettered her time once again.

IMG-20180616-WA0032

So, let’s list all those who are celebrating a PB this week (in order of arrival): Salvatore VASSALLO (Our ED, still too “slow” to be both volunteer and runner as he would like), Graziano CRASTA, Stefano BOLOGNESI, Massimo PIERANTOZZI, Alessandro TESTAGROSSA, Marilena DI BENEDETTO, Beatrice TONINI, Valerio ANTIMI, Gianluca ROSETTI, Daniele and Alberto DE SOLE, Zoe GREEN (super amazing considering that she is running while 7 months pregnant!)

IMG-20180616-WA0149

But all the parkrunners who come along every Saturday deserve our applause and encouragement.

To this end on Tuesday 19th at 8:30pm, we will get together this time to socialise (and eat!)

We will be back running, as usual on Saturday!

On Saturday 23rd June we will meet up at the Parco del Pineto (Via Montiglio entrance, near the church of Gesù Divin Maestro) at 8:40am for a 9am start.

Link to results

Link to Facebook photos

 

Roma Pineto parkrun #011 – 16 giugno 2018

English version

Nonostante la seconda mezza maratona di Roma prevista per la sera con oltre 4000 iscritti, sabato 16 giugno 42 parkrunner si sono riuniti per l’11esima Roma Pineto parkrun. Tra di loro 9 turisti provenienti da Australia, Inghilterra e Russia.

Ma prima di celebrare le “gesta” dei nostri perkrunner permettetemi di ringraziare i volontari che hanno permesso di svolgere anche questo sabato la corsa: Jenny Stripe (cronometrista), Marco Fugà (token), Rodrigo Franco (scansioni), Alison Forde (camminatrice di coda). Grazie!

BeFunky Collage

Tornando invece a chi ha corso, il più veloce è stato per l’ennesima volta (la quinta consecutiva) Luigi DE LUCA che ha ancora una volta migliorato il suo tempo portandolo a 19:25. Il record di Joshua HABGOOD-COOTE è ancora al sicuro ma intanto Luigi ottiene il terzo tempo più veloce finora raggiunto alla Roma Pineto parkrun.

IMG-20180616-WA0028

Dietro di lui Gianluigi DI ROMANO. Anche lui migliora il suo tempo, ma lo attendiamo nella sua forma migliore quando potrà attaccare il record del percorso o addirittura essere il primo a raggiungere i 17’.

IMG-20180616-WA0160

Tra le donne la più veloce è stata la presidente del Gruppo Sportivo Bancari Romani Laura DUCHI, che ringraziamo sia per la sua presenza a Roma Pineto parkrun, sia per l’aiuto che sta offrendo nel tentativo di far partire una parkrun anche nel parco della Caffarella.

IMG-20180616-WA0165

Dietro di lei una felice sorpresa, ci è tornata a trovare Alice ANIELLO da Londra. Alice era presente all'evento inaugurale visto che era a Roma per la maratona e sabato ha doppiato l’impegno presenziando sia alla parkrun sia alla mezza maratona serale. Complimenti.

IMG-20180616-WA0045

Anche questo sabato, nonostante il caldo, molti miglioramenti. Parliamo spesso dei miglioramenti di Valentina TROILO accompagnata dal marito Daniele DEL PRETE. Questa volta il focus è su Daniele che agevolmente sfonda il muro dei 25’. Ah neanche a dirlo, Valentina anche questo sabato si è migliorata ancora scendendo sotto i 29’.

IMG-20180616-WA0046

Carolyne KRAMAR è una nostra amica australiana che in questo periodo risiede in umbria e spesso si è sobbarcata il viaggio da sola o con il marito Bob per venirci a trovare. Ha già completato 4 parkrun a Roma (e 89 parkrun in totale) e questo sabato ha migliorato il suo record.

IMG-20180616-WA0032

Insieme a lei citiamo i miglioramenti (in ordine di arrivo) di: Salvatore VASSALLO (il nostro ED, ancora troppo lento per poter fare volontario e corridore come nei suoi sogni), Graziano CRASTA, Stefano BOLOGNESI, Massimo PIERANTOZZI, Alessandro TESTAGROSSA, Marilena DI BENEDETTO, Beatrice TONINI, Valerio ANTIMI, Gianluca ROSETTI, Daniele e Alberto DE SOLE, Zoe GREEN (bravissima come sempre a correre al 7 mese di gravidanza)!

IMG-20180616-WA0149

Ma meritano un applauso e un festeggiamento tutti i parkrunner che ogni sabato ci vengono a trovare.

Per questo martedì 19 alle 20e30 ci ritroveremo stavolta solo per socializzare (e mangiare)!

Torneremo a correre come al solito, sabato!

Sabato 23 giugno appuntamento al Parco del Pineto (ingresso via Montiglio vicino alla Chiesa di Gesù Divin Maestro) alle 8e40 per partire alle 9

Link ai risultati

Link alle foto su facebook

 

Roma Pineto parkrun #010 – 9th June 2018

Italian version
Thanks to Jenny Stripe for translating the report

For the tenth Roma Pineto parkrun, we could finally celebrate by raising the official parkrun flag, presented here in our group photo with the dome of St Peter’s in the background.

DSC_0276

We are very lucky to be in a city such as Rome, which naturally attracts many visitors: once again today among the 46 parkrunners, there were 13 tourists from Australia, England, Northern Ireland and for the first time from the United States of America.

DSC_0313
Lee SACCUZZO from Australia, today's "veteran" with 185 parkrun

Every parkrunner brings with them a personal story from which we can learn, and this week’s guests from the USA came with some very inspiring experiences. Colin PHILLIPS and his wife Andrea ZUKOWSKI are the Event Directors of College Park parkrun in Washington and furthermore parkrun ambassadors in the USA. Andrea’s story is particularly exceptional: from being sedentary and overweight, she came across parkrun and completely turned her life around. For many years, she has been involved in promoting running and has organised many unofficial races in College Park before launching parkrun there in 2016. As a result of all her hard work, she received recognition as the Community Champion of the University of Maryland in 2017.

Even more incredible is the fact that in the same year Andrea underwent an operation for kidney cancer: yet only one week later she was already back on her feet at “her” parkrun volunteering as tailwalker. Hers is a truly inspiring story, which can be followed in full in the 77th episode of the fit15.

DSC_0317
Andrea running to the final hill of Roma Pineto parkrun

27
Colin PHILLIPS - Finish line

Another extraordinary woman who joined us on Saturday is Zoe Adams GREEN who ran our cross-country course along with her 7-month bump!

Zoe is an ultra marathon runner and is certainly used to managing the strain of running, but it was truly an honour for us to welcome our first pregnant runner. However, in the world of parkrun this is not a new phenomenon seeing as parkrun has taken part in a study of running in pregnancy.

DSC_0372

Other than the usual healthy number of tourists, the tenth Rome parkrun was also marked by a good number of younger runners who completed the 5km course: 4 out of the 5 finishers being under the age of 10. Others decided to call it a day after completing the first lap but nonetheless had fun and we are really pleased that they joined us!

Despite the scorching heat we actually saw some improvements too: The most surprising that of Valentina TROILO who without her pacer Daniel DEL PRETE, who today was on Dad duty, bettered her time by over a minute beating the 30 barrier.

DSC_0349

There were PBs for many of our regular runners at Roma Pineto parkrun: Marco CALISTI, Paolo CUOZZO, Graziano CRASTA, Alessandro ALESSANDRONI. Well done to them and congratulations in general to all those who tried hard or helped us despite the heat on this happy, festive morning together.

DSC_0325

At parkrun there is no “winner” (we are all winners) but simply the fastest person on the day: for the fifth time in a row Luigi DE LUCA took the honours and basically equalled his record, but for the fact that he slowed in the final metres, having run a 3000 track race a mere 12 hours earlier. :-D

DSC_0323

We’ll be waiting for you again on the 16th of June for another run in great company!
If you are amongst the heroes who will take on the 2nd Rome half marathon by night and want to avoid, unlike Luigi, running twice in one day, you could always volunteer (it’s really very simple and gives you the chance to live parkrun from a totally different point of view).

In any case, we will meet up at Parco del Pineto (Via Montiglio entrance near the church of Gesù Divin Maestro) at 8:40 for a 9am start.

Link to results

Link to Facebook photos [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #010 – 9 giugno 2018

English version

Per la decima Roma Pineto parkrun abbiamo potuto festeggiare finalmente issando la bandiera ufficiale di parkrun qui omaggiata con una foto di gruppo con la cupola di S. Pietro sullo sfondo.

DSC_0276

Siamo davvero fortunati di essere in una città come Roma che attrae naturalmente molti visitatori: anche oggi infatti tra i 46 parkrunner erano presenti 13 turisti dall’Australia, Inghilterra, Irlanda del Nord e, per la prima volta, dagli Stati Uniti d’America.

DSC_0313
Lee SACCUZZO dall'Australia, veterana di giornata con 185 parkrun

Ogni parkrunner porta una storia che ci arricchisce e proprio dagli USA questa settimana arrivano le esperienze maggiormente fonti di ispirazione. Colin PHILLIPS e sua moglie Andrea ZUKOWSKI sono infatti gli Event Director di College Park parkrun a Washinghton, nonché ambasciatori di parkrun in USA. In particolare la storia di Andrea è straordinaria: da sedentaria e in sovrappeso ha conosciuto parkrun cambiando così completamente la sua vita. Da anni è impegnata nella diffusione della corsa, ha organizzato diverse corse no ufficiali a College Park prima di lanciare parkrun ufficialmente nel 2016. Per tutto questo suo impegno ha ricevuto il riconoscimento di Community Champion dall’Università del Maryland nel 2017. Ancora più stupefacente è che in quell'anno Andrea sia stata operata per un cancro al rene: una settimana dopo l’operazione era già alla “sua” parkrun come volontaria camminatrice di coda. Davvero una storia fonte di ispirazione, la si può ascoltare per intero nel 77esimo episodio di the fit15.

DSC_0317
Andrea di corsa sullo strappo finale di Roma Pineto parkrun

27
Colin PHILLIPS - Con il token P002 ad attenderlo all'arrivo

Un’altra donna straordinaria che ci è venuta a trovare sabato è Zoe Adams GREEN che ha corso la nostra corsa campestre con un dolce fardello di 7 mesi con lei.

Zoe è un’ultramaratoneta per cui sicuramente in grado di gestire certi sforzi, ma è stato per noi un onore ospitare la prima corsa di una persona incinta. Nel mondo di parkrun però non è sicuramente qualcosa di nuovo visto che addirittura parkrun ha partecipato a uno studio su corsa e gravidanza.

DSC_0372

Oltre al consueto folto numero di turisti, la decima parkrun di Roma è stata caratterizzata anche da un buon numero di bambini e ragazzi che hanno completato i 5km: 5 di cui 4 under 10 e altri hanno corso soltanto il primo giro divertendosi comunque. Siamo davvero molto contenti di questo!

Nonostante il caldo quasi torrido anche oggi si sono registrati alcuni miglioramenti: il più sorprendente è quello di Valentina TROILO che sabato si è liberata del pacer Daniel DEL PRETE relegato per una volta a ruolo di papà e ha migliorato di oltre un minuto il suo tempo precedente sfondando nettamente il muro dei 30.

DSC_0349

Personali anche per tanti nostri amici abitué di Roma Pineto parkrun: Marco CALISTI, Paolo CUOZZO, Graziano CRASTA, Alessandro ALESSANDRONI. Un bravo a loro ma in generale a tutti quelli che hanno corso nonostante il caldo e aiutato in questo sabato di allegria e festa insieme.

DSC_0325

Nelle parkrun non c’è un vincitore (lo siamo davvero tutti) ma solo un più veloce di giornata. Beh per la quinta volta consecutiva è stato Luigi DE LUCA che questa volta ha sostanzialmente bissato il suo record ma rallentando nel finale perché neanche 12 ore dopo impegnato in una gara sui 3000 in pista :-D

DSC_0323

Vi aspettiamo il 16 giugno per un’altra corsa in compagnia!
Se siete fra gli eroi che sfideranno il caldo e umido nella 2° mezza maratona di Roma serale e volete evitare, a differenza di Luigi, di correre due volte nello stesso giorno potete sempre offrirvi come volontari (è davvero molto semplice e dà la possibilità di vivere la corsa e le parkrun da un altro punto di vista).

In ogni caso appuntamento al Parco del Pineto (ingresso via Montiglio vicino alla Chiesa di Gesù Divin Maestro) alle 8e40 per partire alle 9.

Link ai risultati

Link alle foto su facebook [1] [2]

 

Roma Pineto parkrun #009 – 2nd June 2018

Vai alla versione italiana

Thanks to Jenny Stripe for translating the report

A very hot sunny day greeted the 45 parkrunners, including 8 tourists from Australia and England, who gathered on Saturday the 2nd June for the ninth Roma Pineto parkrun on the occasion of Italian Republic Day.

There was a celebratory atmosphere, with the flypast of the tricolour arrows passing nearby our park right in the middle of parkrun.

53

Despite the heat, we saw a wealth of personal bests and records.

First off, Jenny EVANS completely destroyed our previous female course record, almost breaking the 20-minute mark. She set us 20:07, which will be a very difficult record to beat.

21

Jenny’s partner, Bertie HOUGHTON had also set off seemingly to set a new male course record, perhaps even nearing 17 minutes. However, due to having taken the wrong path, he will unfortunately have to settle for the “ultra-parkrun” record, having run more or less an extra km.

DSC_0206

Of course, if the Event Director had been in his marshalling position as usual, instead of running about in a silly wig, perhaps this new record would have been established. :-D

34
The ED Salvatore Vassallo and today's "veteran" Nick Rowe

Owing to Bertie’s unwanted mistake, Luigi DE LUCA finished first once again and bettered his time for the 5th time in a row..

DSC_0200

As mentioned before, it was a day of notable improvements and excellent results, especially for the girls. Maria JOVANI (A Spanish resident in London) would have set a new women’s course record were it not for the exploits of Jenny Evans.

27

Daniela LOMBARDI over the course of two parkruns has improved her time by two minutes.

DSC_0182

Another Jenny, Jenny STRIPE who at Roma Pineto divides her time between the roles of volunteer, tail walker and parkrunner has lowered her time to 26:49, making her best English parkrun times almost within reach, in a much cooler and more favourable climate.

41

Beatrice TONINI in the space of 3 parkruns has bettered her time by 5 minutes getting close to the 30-minute mark.

DSC_0233

Valentina TROILO has also set a similar time, shaving another minute off her previous records.

DSC_0234

However, as we always love to say, parkrun represents so many different things: the satisfaction of a new record or improvement, or simply the chance to run and socialise together.

A wonderful example of this is today’s “veteran”: Nick ROWE, with 262 parkruns under his belt, came to visit us from Bushy parkrun, where the concept of parkrun that we know today had its early origins. Since way back in 2005 in England, things have come a very long way and parkrun has helped change how people experience running. In Italy and in Rome in particular, we are only at the beginning, but it’s a journey, which is well worth taking together.

Accordingly, we will be waiting for you on Saturday 9th June for the 10th Roma Pineto parkrun, meeting up at 8:40 at the Parco del Pineto (Via Montiglio entrance, near to the Church of Divin Gesù Maestro) for a prompt start at 9am!

Link to results

Link to Facebook photos [1] [2]

 

 

Roma Pineto parkrun #009 – 2 giugno 2018

English version

Un caldo sole ha accolto i 45 parkrunner, tra cui 8 turisti da Australia e Inghilterra, che si sono riuniti sabato 2 Giugno per la nona Roma Pineto parkrun in occasione della Festa della Repubblica Italiana.
Ed è stata festa grande, anche con il passaggio delle frecce tricolore nelle vicinanze del parco proprio durante la parkrun.

53

Nonostante il caldo è stato una giornata ricca di personal best e di record. In primo luogo, Jenny EVANS ha completamente distrutto il precedente record femminile arrivando quasi ad abbattere il muro dei 20 minuti. 20:07 per lei per un record che non sarà facile battere.

21

Ma anche il compagno di Jenny, Bertie HOUGHTON era lanciato nello stabilire il nuovo record maschile probabilmente avvicinando i 17 minuti, ma per un errore di percorso si è dovuto accontentare di un record per l’ultraparkrun, avendo percorso un chilometro in più.

DSC_0206

Certo se l’ED invece di corricchiare con improbabili parrucche avesse aiutato come marshal il nuovo record si sarebbe concretizzato :-D

34
L'ED Salvatore Vassallo insieme al veterano di giornata Nick Rowe

Visto l’errore di percorso di Bertie, ancora una volta ha terminato primo Luigi DE LUCA che ha migliorato per la quinta volta consecutiva il suo tempo.

DSC_0200

Ma come si è detto è stata una giornata ricca di miglioramenti e di ottimi risultati soprattutto al femminile. Maria JOVANI (spagnola residente a Londra) avrebbe fatto suo il record della corsa se non ci fosse stato l’exploit di Jenny Evans.

27

Daniela LOMBARDI a distanza di due parkrun si è già migliorata di due minuti.

DSC_0182

Un’altra Jenny, Jenny STRIPE che a Roma Pineto si divide nel ruolo di volontaria, tail walker e parkrunner è scesa a 26:49, rendendo già quasi raggiungibili con un clima più favorevole i tempi che registrava nei parkrun inglesi.

41

Beatrice TONINI in 3 parkrun è migliorata di quasi 5 minuti avvicinando il muro dei 30 minuti

DSC_0233

Anche Valentina TROILO raggiunge un tempo simile togliendo quasi un altro minuto ai suoi precedenti.

DSC_0234

Ma come amiamo sempre dire, parkrun è tante cose insieme: può essere la soddisfazione per un record o un miglioramento, ma anche il semplice correre insieme e socializzare.

Un eccellente esempio di questo è proprio il veterano di giornata: Nick ROWE con le sue 262 parkrun ci è venuto a trovare da Bushy parkrun, ossia dal parco da cui ha avuto origine tutto ciò che pakrun è oggi. Dal lontano 2005 in Inghilterra di passi se ne sono fatti molti e parkrun ha fatto tanto per il modo di vivere la corsa. In Italia e a Roma in particolare siamo solo all’inizio, ma è un cammino che varrà la pena di fare insieme.

Anche per questo vi aspettiamo sabato 9 giugno per la decima parkrun di Roma Pineto, appuntamento verso le 8e40 al Parco del Pineto (ingresso di via Montiglio vicino alla Chiesa del Divin Gesù Maestro) per partire alle 9!

Link ai risultati

Link alle foto su facebook [1] [2]

 

Messaggi più vecchi del mese in corso ⇒
⇐ Messaggi più recenti del mese in corso