17° – 20 novembre 2021

Circostanze

Suzi: "Perché fra due settimane non fai tu il Run Director?"

Io: "Non ci penso nemmeno!"... e infatti l'ho fatto, la Suzi sa essere convincente!

Comunque sono tranquillo, ci sarà lei, mi insegnerà, mi guiderà… e infatti non è venuta!

Non mi agito però, con me ci saranno Lucia e Riccardo che del parkrun sono veterani. 

L'appuntamento è alle 8 per preparare tutto… e infatti non c'è nessuno. Fa freddo, c'è la nebbia (parecchia nebbia), non c'è nessuno, HO PAURA!!! Verso le 8.20 sento il rumore di ruote di trolley (le sento e basta a causa della nebbia sopra citata!) ed arrivano Lucia e Riccardo, menomale!

Allestiamo il tutto ed i runner cominciano ad arrivare: alla fine saranno 21, un ottimo numero!

La Suzi mi aveva dato due informazioni per il discorso iniziale: 

1) Ci saranno dei turisti inglesi

2) Furio festeggerà 50 parkrun

e su questi argomenti mi ero preparato, ma alla fine non c'erano né gli inglesi né Furio

Comunque sia è andato tutto bene, soprattutto grazie a Lucia, la vera Run Director della giornata che per grinta e carattere non ha certo fatto rimpiangere la Suzi :)
Vollie

Ernesto ha incitato tutti i corridori, Ursula ottima camminatrice di coda, Jacopo ai rifornimenti, Carlo grande fotografo oltre ai già citati Lucia e Riccardo e alla Suzi, regista da remoto. Una menzione particolare per la Sig.ra Veronica che per me rimane l'unica e grande Vollie Diversa.

 

Partecipanti

21, tutti italiani.

Sono invece felice di veder crescere la tribù dei giovanissimi: Emanuele (10 anni), Elia (13 anni), Marta (10 anni) e Greg che il prossimo parkrun festeggerà 9 anni, speriamo con un bel PB!

 

Vollie diversi

Ahhhh, la Sig.ra Veronica, presenza gentile e discreta di ogni Mensola parkrun, ma che ogni settimana scatta foto di qualità sempre migliore… peccato che la Suzi ci metta sempre una vita per pubblicarle sulla pagina facebook (ahahahahah).

Jacopo anche questa settimana si è offerto subito finito la sua corsa a portare le merende ai podisti tutti - qualche zucchero in fondo alla cammicorsa non guasta mai!  

 

Turisti

Niente turisti oggi, solo un gruppo sempre più folto di maglie viola del Fiesole Social Runner ASD,

 

Un po' di statistica

Prendete anche voi la buona abitudine di andare a vedere tutti i risultati della giornata che sono sempre disponibili. Ci sono sempre "storie" belle da leggere tra tutti quei numeri.

 

Curiosità

Occhio alla tribù dei giovani, che da quanto consumano correndo pare che non abbiano fatto colazione la mattina, e nemmeno cenato la sera prima! Bisogna iniziare a portare merende importanti per nutrire i futuri atleti italiani!

 

 

Mood del giorno

258375782_413036320310619_7405339810622965084_n

Nella nebbia del Mensola giovani runner crescono!

 

16° – 13 novembre 2021

Circostanze

Un bellissima giornata da metà novembre, forse un più caldo di quanto dovrebbe essere, ma senza il vento tagliente della settimana scorsa. E tante persone. Tante!

 

Vollie

Un bel gruppetto. Manca Elisa rimasta a casa per mal di schiena.  Ma presenti sono Riccardo (RD), Ernesto come timekeeper insieme a Suzi, Alessio per la prima volta a fare scanner, e Ursula per la seconda volta ha fatto tailwalker, raccattando anche tutti i vari oggetti (coni, cartelli ecc) all'ultimo giro. Con grande piacere abbiamo visto Alessandro a Mensola per la prima volta, e insieme a Veronica, si sono divisi il parco per fare le foto.

 

Partecipanti

Era un grandissimo piacere rivedere Filippo e anche un vecchio amico parkun Luca per la prima volta a parkrun Mensola. C'erano anche i nostri amici "viola", un numero sempre crescente da Firenze Social Runner ASD. Era bello vedere tornare Emmanuele che insieme a Gregorio con la sua maglietta 10 rappresentano i giovani di Mensola parkrun.

 

Vollie diversi

Filippo ci ha portato gli Smarties, confezioni singolo che sospettiamo rubati dalle figlie post-Halloween, comunque ha fatto piacere a noi! Suzi ha portato mandarini. Jacopo ha finito la sua corsa e si è proposto come colui che offre la merenda agli altri!  Grazie Jacopo!

 

Turisti

Veramente nessuno!  Edizione tutt'italiana!

 

Un po' di statistica

Prendete anche voi la buona abitudine di andare a vedere tutti i risultati della giornata che sono sempre disponibili. Ci sono sempre "storie" belle da leggere tra tutti quei numeri.

 

Curiosità

La squadra Mensola ingrandisce piano piano. Proprio quello che volevamo, di creare un parkrun non centrato su poche persone, ma con una gestione allargata che coinvolge tante persone in modo diverso. Ognuno che dà il suo contributo come e quando può.

Questo per noi che abbiamo ideato Mensola parkrun nel lontanissimo 2019 ci dà una soddisfazione enorme. Ora siamo tranquilli che possono mancare o decidere di partecipare alla cammicorsa come podisti anche i vollie storici "tuttofare" tipo Lucia, Riccardo e Suzi.

Grazie a tutti voi, che venite a correre, camminare, aiutare in qualche modo, passare la parola, coinvolgere parenti e amici (e delle volte sconosciuti a giro per conto loro nel parco - come credete che i Pieri si sono aggregati con noi??) ... e soprattutto stare insieme per un'oretta di sabato mattina.

Questo è la formula magica di parkrun. Ci sta venendo molto bene ragazzi. Bravi quasi tutti.

 

Mood del giorno

256189016_408620964085488_8784565891384299539_n

Crescita

 

 

Suzi Jenkins

A3896425

 

15° – 6 novembre 2021

Circostanze

Una giornata bella e pure con il sole, ma con un vento che qualsiasi parco eolico sarebbe stato in grado di convertire in elettricità che bastasse per l'Italia tutta per un paio di anni.

Non solo volavano foglie e rammetti, coni, segnaletica parkun e maschine, ma ogni tanto c'era qualche piccolo cane o bimbo sollevato da terra per diversi secondi. Oggi, per fare prima e avere un tempo migliore, non importava tagliare un pezzo del percorso (!!), bastava farsi "portare via dal vento".

 

Vollie

Oggi proprio una bella squada! Suzi, RD, con Elisa ormai scanner espertissima, timer erano Alessio e Ernesto, un new entry come fotografo, Carlo, Ursula, alla sua primissima presenza ci ha fatto tailwalker, e Sofia e Assia (in compagnia anche di due amiche) hanno offerte la merenda post- cammicorsa oltre a inseguire i coni che volavano per il parco intero.

 

Partecipanti

Una presenza "viola" sempre più importante! Alessio che conosce l'ambiente parkrun da relativamente poco ci porta sempre facce nuove dal running club Firenze Social Runner ASD - e sono tutte persone squisite! Speriamo che continuino ad accettare la sfida di parkrun settimanalmente.

Lorenzo, che da tempo corre distanze lunghe, ha riscoperto la gioia (e i dolori) di un 5km a velocità! Era da un po' Lorenzo!

Oggi anche un nuovo "nano" podista che è partito come un razzo, per poi rimanere con un debito di ossigeno acuto entro pochi centinaia di metri, ma ha ridimensionato per bene il suo passo con grande risultati (inconscienza e entusiasmo giovanile, siamo tutti invidiosi!).

Era un bel misto tra amici vecchi di Firenze parkrun, amici nuovi di Mensola parkrun, amici nuovi mai visti prima, e anche un paio di amici turisti da UK.

 

Vollie diversi

Le due ragazze registrate ufficialmente hanno portato anche due amiche per poter participare per la primissima volta a parkrun. Hanno assistito in diversi modi (soprattuto con il recupero di coni volanti) e chissa se non convinceranno i genitori a riportarle qualche volta!

I quarti d'arancia erano offerti da Suzi, le solite mono-porzioni che preferiamo in questo periodo ancora incerto.

Nuovi gessi per le firme sulle rocce sono stati offerti invece da Elisa. Grazie!

 

Internazionalità

2 x UK

 

Un po' di statistica

Prendete anche voi la buona abitudine di andare a vedere tutti i risultati della giornata che sono sempre disponibili. Ci sono sempre "storie" belle da leggere tra tutti quei numeri.

 

Curiosità

E' bellissimo notare che piano piano stiamo creando davvero una bella squadra Mensolana - di vollie, vollie diversi e partecipanti. parkrun funziona quando ognuno ci mette quello che può - e non tutti i contributi sono uguali! Ma sono tutti benvenuti. Vi facciamo qualche piccolo esempio:

Ernesto viene non solo a correre (davvero come il vento!) ogni tanto, ma è abilitato anche come timer e scanner. In più, sta coinvolgendo anche la sua famiglia nell'evento.

Alessio non solo ci porta persone nuove, ha imparato a fare il timer, e ci assiste pure nella gestione del percorso, con suggerimenti preziosi.

Elisa che ci ha fatto da tailwalker, ha imparato pure la funzione di scanner, e alla prossima anche timer!

Piero, 86 anni, ogni tanto porta un amico nuovo "giovane" (tipo 82 anni!) per partecipare, e aiuta a trasmettere il messaggio che parkrun è davvero per tutti!

 

Mood del giorno

DSC_4651

Vento, vento, portami via con te!

Suzi Jenkins

A3896425

 

14° – 30 october 2021

Circostanze Samhain, è un vecchia festa gaelica che significa la fine dell'estate e del periodo della raccolta, e annuncia l'inizio di un inverno lungo e buoio, tradizionalmente si festeggia il 31 ottobre. Oggi giorno lo conosciamo come Halloween (hallow = santi, een = una contrazione di evening ovvero la vigilia di Tutti Santi!).Ed ecco che quest'anno casca la domenica dopo parkrundì - che opportunità bella per festeggiare. Abbiamo lanciato pure la sfida a gli altri parkrun italiani, e hanno accettato con entusiasmo (diciamo la verità - anche senza la nostra sfida l'avrebbero festeggiato comunque!).

 

Vollie

Una giornata eccezionale richiede anche vollie eccezionali! Nel troup arrivato presto la mattina da Mura di Lucca parkrun (chiuso per l'evento Comics) c'era Stefano che si è offerto con entusiasmo per fare il camminatore di coda immaginando che avrebbe potuto godersi una passeggiata tranquilla per le strade bianche di Parco del Mensola. Invece niente da fare - l'ultimo camminatore era Piero, 86enne ex ultra maratoneta che viaggia come un missile pur facendo cammicorsa alternando il passo. Stefano ha letteralmente "trottato" i 5 km per rimanere attacato a Piero.

In Jacopo e Sergio abbiamo trovato due fotografi di livello che ci hanno scatte bellissime di qua e dillà del Mensola. Marco e Elisa hanno imparato nuovi ruoli mai fatti prima (timer e scanner rispettivamente), assistiti da Riccardo e Lucia - grandi esperti! Suzi ED, e Greg (USA - prima volta a parkrun) era responsabile per le decorazioni - ruolo che ha coperto magnificamente a partire dalla zucca intagliata con le sue mani.

 

Partecipanti

Come abbiamo già accennato c'era l'invasione (amichevole) dai nostri cuggini lucchesi che non potevano svolgere il loro di evento. Quindi allo stesso evento c'erano ben 3 Event Directors quindi era impossibile che non venisse un evento pressochè perfetto!

Alessandro ha corsa per la SECONDA volta consecutivamente - incredibile! Gli altri lucchesi si sono comportati molto bene, e NON ci hanno rubato la M di Mensola come voci di corridoio avevano sostenuto, per rimanere l'unica M toscana!).

Un mention speciale per Ernesto che ha accolto in pieno il significato di parkrun, che non è una gara, ben sicuro nelle sua capacità di corsa. Complimenti Ernesto.

I costumi erano davvero strepitosi, ma da menzionare assolutamente due famiglie intere, tutti mascherati da Halloween. Davvero belle da vedere.

 

Vollie diversi

Questa settimana davvero tantissime persone hanno contributo qualcosa per fare riuscire questo evento Halloweenesco - caramelle, biscotti paurosi e tradizionali, mandarini travesti da zucche, e poi decorazioni, ragnatelle e tanto altro ancora. Grazie a tutti - un fenomenale sforzo di squadra!

 

Internazionalità

USA, UK, Russia.

 

Un po' di statistica

Prendete anche voi la buona abitudine di andare a vedere tutti i risultati della giornata che sono sempre disponibili. Ci sono sempre "storie" belle da leggere tra tutti quei numeri.

Curiosità

Abbiamo ripreso Piero per aver sgamato girando all'interno di un cono (accorciando la corsa di circa 35cm) la settimana scorsa DAVANTI AL FOTOGRAFO! ;-)

Il partecipante più giovane era davvero di pochissimi mesi, quindi troppo giovane ancora per il codice a barra, ma sono sempre #piccoliparkrunnerchecrescono e ci fa piacere vederli. Il fratello e la sorella sono stati preziosi nel distribuire (e mangiare!) le caramelle, i biscotti e i mandarini. Grazie ragazzi!

Ci siamo accorti di un punto "forse" debole nel percorso dove un podista ha apparentemente sbagliato strada (al secondo giro avendo fatto perfettamente al primo giro) accorciando il suo giro di circa 200m, e effetivamente superando la persona davanti a lui. Il punto attualmente riporta una freccia per indicare la strada, quindi ci aggiungeremo un cono per essere sicuri che i podisti girano il percorso correttamente. Deve essere un dispiacere enorme credere di essere il first finisher, e poi trovare che hai tagliato notevolmente il percorso.

Per finire in bellezza, speciale mention per Gregorio (8 anni) che ultimamente sta prendendo parkrun molto sul serio, con presenze regulari, e dopo la sua corsa di qualche settimana fa quando ha confessato che pensava di non farcela, ha raggiunto le sue 10 corse, meritandosi l'acquisto della maglia traguardo 10 Junior da parte dei genitori. Grande Greg.

 

Mood del giorno

DSC_9585

Famiglie ...

251107057_400321678248750_7949410671748125913_n

Bambini ...

 

Suzi Jenkins

A3896425

 

13° – 23 ottobre 2021

Circostanze
Giornata tipica fiorentina di pieno autunno al Mensola stamani. Temperatura di stagione e sole che riscaldava quanto basta per rendere piacevole la giornata.
Vollie

Lucia RD questo sabato ha pensato alle cose di rito previste dalle normative e dai regolamenti. Igenizzazione delle mani dei vollie, ha gestito i gilet del colore appropriato al ruolo, ha messo fuori i coni e legato le frecce ai pali, ha supervisionato la costruzione della bandiera, ha dato il benvenuto a tutti, e fatto partire la cammicorsa dopo un breve briefing riassuntivo sul percorso Mensola, "menzionando" per ben 3 minuti di fila, la necessità di una donazione di un nastro americano, precisando sia la qualità di tenuta che addirittura il colore. Per 3 minuti :-)

Suzi e io, Alessio, esordio al cronometro, Riccardo alla lettura barcode arrivo (nessun problema con la collana ), Elisa sempre preziosissima Camminatore di Coda per lei anche oggi. Veronica fotografa sempre presente e Sergio di “i miei scatti di corsa” hanno fatto il servizio fotografico. Un lusso avere due fotografi!

Due preziosissime giovani ad aiutarci in modo impeccabile con il ristoro, grazie Assia e Sofia (date sempre retta alle mamme!!!).

 

Partecipanti
11 in tutto! Furio, Piero, Vanna, Lihor, Gregorio, Lorenzo, Elisa, Marco, Adeolu, Alba e Jacopo. Una bel gruppo!

 

Partecipanti diversi

Elisa ha fatto il "doppio gioco" partecipante e vollie, avendo fatto il camminatore di coda.

Suzi ha portato i mandarini per reintegrare gli zuccheri!

 

Turisti

Sud Africa e Germania a questo giro.

 

Curiosità

Mistero dei misteri ….
11 in partenza ma 10 all'arrivo....
Non abbiamo visto il rientro alla base di Marco.
Dopo un accurato controllo sul percorso, ricerca tra le frasche inclusa, abbiamo pensato ad un rapimento alieno. Tante sono state le ipotesi sulla fine del nostro amico Marco da parte di staff ed atleti. Chi lo vedeva in viaggio per Marte, chi lo ha immaginato al bar del mensola per un caffè, chi di corsa dietro a qualcosa di interessante.
Scherzi a parte, niente di tutto cio, Marco sarà ancora dei nostri perchè non ha subito nessun rapimento ma solo un problema personale.

Mai più Marco si allontanerà da Mensola parkrun senza avvisare!

Mood del giorno

248381646_396435191970732_3361242959002638574_n

Podisti fantasmi!

 

⇐ Messaggi più recenti